Calcio, grande attesa per la partita Italia – Spagna

Maxischermi allestiti in tutta la penisola e bandiere tricolore sventolano da Nord a Sud

C’è grande attesa per la finale di stasera degli Europei di calcio 2012 che vedrà scendere in campo a Kiev, in Ucraina, le due squadre finaliste: Italia e Spagna.
Al grido di Forza Azzurri! le terrazze, i balconi, le vetrine e pure le spiagge si sono vestite col tricolore. Da Nord a Sud sventola la bandiera italiana nella speranza che quella di stasera sia una vittoria per l’Italia.

Maxischermi sono stati allestiti in tutto lo Stivale, anche a Concesio (Brescia), il paese di Mario Balotelli, nella parrocchia di Sant’Andrea, quella della famiglia Balotelli. ”Siamo molto orgogliosi di Mario, speriamo che tutto vada bene. Per lui una vittoria stasera significherebbe l’affermazione definitiva”, dice all’Adnkronos Stefano Retali, sindaco di Concesio.

La cerimonia di chiusura degli Europei di calcio 2012 in Polonia e Ucraina sarà densa di musica, colori ed emozioni, con un pizzico d’Italia e non solo in campo. I quasi 12 minuti della cerimonia di chiusura (11 minuti e 56 secondi) sono stati pensati e realizzati, come la cerimonia di apertura della manifestazione, dalla Filmmaster Events.
Il presidente Marco Balich e i suoi collaboratori hanno realizzato, tra l’altro, le cerimonie dei Giochi invernali di Torino 2006 e hanno avuto l’incarico di iniziare e chiudere le Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

Inserita da il 1 luglio 2012