Da sito web insulti ed inviti a uccidere disabili

La denuncia arriva da Equality Italia

Disabili nel mirino della rete. Da Equality Italia arriva la segnalazione della presenza di un sito web che non solo li copre di insulti ma invita addirittura ad ucciderli.

”Al peggio non c’è mai fondo, così purtroppo quasi ogni giorno ci tocca segnalare siti che offendono la dignità delle persone, siano esse migranti, gay, donne, disabili. E’ ora la volta di un sito tremendo www.umoremaligno.it che nelle intenzioni vorrebbe essere satirico e dissacrante, ma che per stessa ammissione perora la volontà di voler insultare e diffamare il più possibile, in special modo, visto i post chi non si può difendere”, dice Aurelio Mancuso Presidente Equality Italia. ”Infatti – spiega Mancuso – in questa pagina http://www.umoremaligno.it/2012/06/gnooohhh/, questi anonimi inqualificabili, hanno costruito un delirio di insulti rivolti alle persone disabili”.

Tante le offese indirizzate ai più deboli. La pagina è talmente zeppa d’insulti che è impossibile riassumere i vaneggiamenti pubblicati, che appunto hanno anche la pretesa, di esser scherzosi tra cui: “L’handicap è una malattia che può essere facilmente evitata seguendo normali regole di prevenzione. Anzitutto è bene non accompagnarsi a persone disabili per evitare il rischio di contagio. L’handicap si può, infatti, trasmettere anche per via aerea o con la posta ordinaria. Occhio sempre ai francobolli mongoli, particolarmente insidiosi”.

Mancuso rivolge un appello alla polizia postale ad occuparsi di questo sito affinchè possa essere restituita la dignità umana anche ai disabili.

Inserita da il 3 luglio 2012