Terremoto a Roma. Avvertita scossa nella zona dei Castelli

Non risultano danni a persone o cose

La terra trema nella Capitale. Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 17.13 nell’area dei Castelli romani ed in alcune zone di Roma sud. La scossa è stata di magnitudo 3.5, secondo i rilievi dell’Istituto Nazionale di Geofisica.

La scossa di terremoto si è verificata a una profondità di 12,2 km. I comuni più vicini all’epicentro sono Montecompatri, Colonna e Monte Porzio Catone, in provincia di Roma.

Su Twitter e Facebook molti segnalano di avere sentito la scossa all’Eur, sull’Anagnina, San Giovanni, Garbatella, Casilina e Prenestina. A parte la “paura”, dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile non risultano danni a persone o cose

Inserita da il 9 luglio 2012