Tradimento in aumento… con un occhio al rapporto coniugale

Incontri-ExtraConiugali.com fotografa i comportamenti sessuali estivi di uomini e donne

Tradimento in crescita sia per gli uomini sia per le donne. Secondo una ricerca del portale Incontri-ExtraConiugali.com gli uomini quest’estate tenderanno ad essere “traditori seriali”, ossia punteranno alla quantitá, mentre le donne punteranno alla qualità.

In base ai dai raccolti dal portale, per entrambi i sessi la spinta “genetica” alla scappatella extraconiugale d’estate risulta maggiore.

«Sia per gli uomini che per le donne il tradimento rimane così un “must biologico”, una tendenza che vede il maschio puntare ad avere il maggior numero possibile di relazioni extraconiugali e la donna ad averne poche, o anche una sola, con partner scelti con maggiore oculatezza» puntualizza Alex Fantini, ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il portale dedicato proprio a chi cerca un’avventura al di fuori del matrimonio o della coppia.

In quanto a tradimenti sembrano dunque particolarmente attuali le teorie evoluzionistiche darwiniane, con il maschio italiano che tende a massimizzare le possibilità di incontri diventando un “poligamico seriale” e la femmina che tende a privilegiare la qualità.

«Ma gli italiani di entrambi i sessi nel tradire pensano anche a salvare il rapporto di coppia preesistente» commenta Alex Fantini.

Secondo i dati raccolti da Incontri-ExtraConiugali.com, il 72% degli uomini e il 68% delle donne ritengono infatti che i tradimenti siano un modo per proteggere il rapporto preesistente.

Basandosi su un campione di 2.000 persone di entrambi i sessi, ammettendo risposte multiple, tradire permette per il 65% di tollerare meglio i conflitti di coppia, per il 63% di compensare le frustrazioni, per il 60% di combattere la routine e per il 38% di superare le difficoltà sessuali.

«Ed è proprio il ruolo compensativo del tradimento a salvare spesso il rapporto preesistente, proprio perché tradire ha una funzione integrativa che consente di vivere più dimensioni» aggiunge Fantini.

In merito alle differenze di genere, secondo Incontri-ExtraConiugali.com, gli uomini tradiscono prevalentemente per combattere la routine (76% contro il 44% delle donne) mentre le donne sarebbero infedeli in prevalenza (75%) per tollerare meglio i conflitti di coppia.

In quanto ai “traditori seriali”, infine, ce ne sarebbero di più tra gli uomini maturi che tra i giovani e di più tra i laureati che tra coloro che non hanno seguito studi universitari.

Il tradimento ideale? «Il tradimento migliore è quello in cui ciascuno dei due amanti ha una sua vita sentimentale e in cui nessuno dei due vuole rompere il rapporto di coppia preesistente» conclude l’ideatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

 

 

 

 

Inserita da il 18 luglio 2012