Ercolano, al via la XXV edizione del Festival delle Ville Vesuviane

Il Sindaco: “ la kermesse del Venticinquesimo è stata patrocinata da comune e contribuiremo per far sì che tale importante iniziativa si svolga nel migliore dei modi senza alcun tipo di problema"

Inserita da il 9 agosto 2012

Si tingono di orgoglio e soddisfazione le prime reazioni dell’amministrazione comunale ercolanese, all’indomani dell’uscita del cartellone di eventi che si svolgeranno nella città degli scavi all’interno della 25esima edizione del Festival delle Ville Vesuviane. La rassegna, partita in ritardo rispetto agli altri anni, include sette concerti che si terranno nella città degli scavi all’interno delle più affascinati ville Vesuviane.

L’evento che festeggia il quarto di secolo è stato reso possibile grazie al cospicuo finanziamento nell’ambito dei Por di circa 625mila euro volto alla valorizzazione e la fruizione dei beni culturali in grado di veicolare e diffondere l’immagine culturale e turistica della Campania. Alla graduatoria – come si legge nel decreto – potevano accedere solo gli eventi con alle spalle almeno 10 edizioni nel 2011, in tale graduatoria Fondazione delle Ville Vesuviane si è imposta come prima.

“Tale iniziativa è motivo di vanto per la città – ha spiegato il Presidente del Consiglio Comunale l’Avvocato Mario Rory Oliviero- ed essere i primi ci fa capire quanto la regione stia puntando tanto sull’indotto turistico ercolanese, infatti la nostra città sia per condizioni naturali che per storia e cultura è un centro di eccellenza. Il vicepresidente della giunta regionale della Campania con delega al turismo e ai beni culturali Giuseppe De Mita, ha mostrato di credere sulle potenzialità di Ercolano (Na), ora sta a noi gestire tutto alla perfezione. Questa iniziativa deve essere amministrata al meglio da tutto il comparto turistico cittadino, tutti a partire dagli operatori turistici che devono essere in grado di veicolare le loro forze offrendo servizi impeccabili per tutta la durata della manifestazione. Tale iniziativa che ogni anno attira più di 20mila visitatori si nuovamente si terra ad sul nostro territorio è merito dell’impegno del direttore generale della Fondazione Paolo Romanello.”

Grande soddisfazione da parte del Primo Cittadino Dott. Vincenzo Strazzullo che ha commentato “ la kermesse del Venticinquesimo è stata patrocinata da comune e contribuiremo per far si che tale importante iniziativa si svolga nel migliore dei modi senza alcun tipo di problema, daremo il nostro supporto garantendo il servizio della polizia municipale, sicurezza e viabilità, Ercolano ancora una volta brilla attraverso le sue antichità e per tale motivo l’amministrazione tutta farà del suo meglio per essere accanto alla fondazione Ville Vesuviane per regalare ai cittadini e non solo dei momenti di socialità di alto valore culturale.”

 

 

  Comune di Ercolano