Festa dei Gigli di Brusciano 2012, al via la kermesse con la processione di Sant’Antonio

Emessa ordinanza comunale per ordine pubblico: vietato agli esercenti residenziali e occasionali dal 22 al 28 agosto di vendere al pubblico acqua e bibite varie in contenitori di vetro

Oggi si apre il sipario sulla Festa dei Gigli 2012. Per quest’anno l’amministrazione comunale di Brusciano (Na), oltre all’organizzazione del succulento e folcloristico programma, ha posto una particolare attenzione sulla sicurezza. Un aspetto quest’ultimo degno di particolare attenzione, remore di quando accaduto il giugno  scorso durante la festa di Nola.

A tale proposito in perfetta sintonia con i massimi organi di polizia (Prefettura, Commissariato di Acerra, Comandi dei Carabinieri di Frusciano e Polizia Municipale), il Sindaco Angelo Antonio Romano anche per gestire al meglio  un notevole afflusso di visitatori proveniente dai comuni limitrofi, ha emanato un’ordinanza dettagliata e volta soprattutto ad evitare l’insorgere di problemi di ordine pubblico e alle persone: “L’impegno nel preparare al meglio la nostra amata festa è un punto fermo di questa amministrazione, che però per la kermes 2012, anche in relazione agli eventi incresciosi di Nola ci impongono di mettere appunto tutto quanto nelle nostre competenze e possibilità, in modo da far rispettare le regole e dare a tutti la possibilità di assistere alla festa godendosela in tutto il suo splendore e senza incorrere in spiacevoli incidenti”. 

Un’ordinanza comunale che vieta a tutti gli esercenti residenziali e occasionali dal 22 al 28 agosto di vendere al pubblico acqua e bibite varie in contenitori di vetro e che per coloro che non rispetteranno le disposizioni emesse sono previste sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 25 euro ad un massimo di 500,00 euro. Quindi massima è l’attenzione, come ribadisce il primo cittadino, che in sinergia con il Presidente Festa Nicola Di Maio chiede un ulteriore collaborazione dai sei comitati giglio: “Invitiamo tutti i comitati attraverso i loro responsabili, di rispettare in toto il regolamento comunale vigente, in modo tale da poter così far divertire e rendere partecipi tutto il popolo alla nostra amata e spettacolare festa”.

Sul fronte sicurezza ulteriori indicazioni arrivano dall’Assessore alla Viabilità, Domenico Esposito: “Per quanto concerne la sicurezza, abbiamo predisposto tutte le misure atte ad una massima attenzione e allerta, rispettando e ottemperando in toto tutte le richieste pervenute dalla Prefettura, il tutto puntando ad intensificare il personale delle forze di polizia e carabinieri, che saranno affiancati nel loro servizio d’ordine dal nucleo operativo volontari dell’Associazione Italiana di Sicurezza Ambientale guidato dal Gen. Cimmino in stretta sinergia con la Protezione Civile di Marigliano diretta da Nicola Cossentino”.

Ricco il programma della Festa 2012, che vedrà la partecipazione di ben sei comitati. Si parte questa sera con la solenne celebrazione della messa in Piazza XI Settembre che precederà la processione di San’Antonio accompagnata dalla presenza dei gonfaloni dei sei comitati: Giglio Croce, Giglio Gioventù, Giglio Lavoratori, Giglio Ortolano 1875, Giglio Passo Veloce, Giglio Sant’Antonio. Per le serate di giovedì e venerdì tanta animazione targata Radio Club 91 che in diretta radiofonica sulle frequenze 95.200 seguirà l’ormai consueta spettacolare sfilata dei carri allegorici, così suddivisa: il 23 sfileranno i comitati Gioventù-Croce-Sant’Antonio, per il 24 la sequenza è Passo Veloce-Lavoratori-Ortolano 1875.

Il sabato è dedicato all’esibizione musicale per le strade cittadine delle sei fanfare. Il clou è previsto per la giornata di domenica 26 agosto, con la ballata degli obelischi, che fino a notte inoltrata allieteranno il popolo festante. La festa avrà il suo apice per il lunedì 27, con il concerto in Piazza XI Settembre della cantante Anna Tatangelo, organizzato e offerto dal Comitato Passo Veloce con il patrocinio del Comune. Martedì la serata finale con il “Festival Bruxianum” dei ragazzi del progetto informa giovani diretti dal Maestro Rocco Di Maiolo, in attesa dello spettacolo dei fuochi pirotecnici per un arrivederci al 2013.

Comune di Brusciano

Inserita da il 21 agosto 2012