Ikea aprirà 100 hotel in Europa

Il colosso svedese IKEA è pronto ad investire un miliardo di euro

Inserita da il 16 agosto 2012

IKEAIkea è pronto ad investire un miliardo di euro per aprire 100 hotel in Europa. Lo ha annunciato dalle colonne del quotidiano svedese Svenska Dagbladet il manager del colosso dell’arredamento a capo del progetto, Harald Mueller.
“Da tempo stiamo cercando proprietà immobiliari in tutta Europa, e tra qualche settimana annunceremo l’apertura di un nostro albergo”
, ha spiegato Mueller, secondo cui i paesi interessati dall’operazione sono Germania, Belgio, Gran Bretagna, Olanda e i Paesi Baltici.

L’obiettivo, ha annunciato Mueller, è quello di aprire hotel pratici ed economici nelle zone centrali delle città ”eliminando tutto ciò che è superfluo, come ad esempio i ristoranti, al posto dei quali metteremo una buona colazione, Internet ad alta velocità e una reception efficiente senza formalità da adempiere quando si lascia l’albergo”.

La costruzione degli alberghi sarà finanziata con i ricavi del marchio Ikea, che però non porteranno il logo del gruppo, non verranno arredati con prodotti Ikea e saranno gestiti da una società di gestione alberghiera.

L’azienda multinazionale fondata in Svezia e avente sede nei Paesi Bassi è specializzata nella vendita di mobili, complementi d’arredo e altra oggettistica per casa. Divenuta una multinazionale  ha aperto 258 centri di vendita in 37 paesi, gran parte dei quali in Europa. Altri centri di vendita si trovano negli USA, in Canada, in Asia e in Australia.