Palio di Siena, contrada della Tartuca si aggiudica la provaccia

Nel tardo pomeriggio il corteo storico a cui seguirà la gara vera e propria

E’ stata la contrada della “Tartuca” ad aggiudicarsi la cosiddetta “provaccia”, l’ultima prova del Palio di Siena prima della gara vera e propria che si disputerà nel pomeriggio. Il vincitore della prova è Andrea Atzeni detto Tittia sul cavallo Indianos.

A precedere la gara che si disputerà sul tufo di piazza del Campo sarà il corteo storico a cui prendono parte oltre 600 figuranti in rappresentanza delle 17 Contrade e di istituzioni della antica Repubblica di Siena.
Il corteo parte dalla Piazza del Duomo nelle prime ore del pomeriggio, e si snoda per alcune vie del centro cittadino prima di sfilare nella Piazza del Campo.

A correre sono le contrade di Civetta, Selva, Tartuca, Onda, Drago, Valdimontone, Leocorno, Istrice, Pantera e Giraffa. Le favorite sono Onda, Selva e Civetta.

Il Drappellone del Palio del 16 agosto 2012 è stato dipinto da Francesco Clemente che ha scelto di dipingere la Madonna con un manto celeste che avvolge un corpo dal quale emergono gli stemmi delle contrade.

A dare il via alla corsa sarà Bartolo Ambrosione che ha già ricoperto lo stesso incarico nel 2004, 2010 e 2011 e che sostituisce  Natale Chiaudani che ha invece tenuto la Mossa al Palio del 2 luglio 2012.

Inserita da il 16 agosto 2012