Home Nautica Genova, al via il 52° Salone Nautico Internazionale

Genova, al via il 52° Salone Nautico Internazionale

Salone Nautico Internazionale di Genova: 900 espositori e oltre 1400 barche esposte. Per l'occasione sarà aperta alle visite la nave Amerigo Vespucci

629
CONDIVIDI
Salone Nautico Internazionale di Genova

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento col Salone Nautico Internazionale di Genova giunto alla 52esima edizione. Una tappa da non perdere per tutti gli appassionati del settore che chiuderà le porte al pubblico domenica 14 ottobre. 

L’inaugurazione ufficiale si è tenuta sabato 6 ottobre alla presenza del viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Mario Ciaccia.

900 gli espositori presenti, oltre 1.400 le barche esposte su una superficie di oltre 200mila mq fra quattro padiglioni, ampie aree all’aperto e due marine attrezzate in un layout rinnovato.

Anche per questa edizione il Salone di Genova conferma la sua posizione di evento di riferimento per la nautica internazionale, seppur in un quadro economico profondamente diverso da quello di qualche anno fa, specie per quanto riguarda il mercato italiano ed europeo. Per le aziende, italiane e straniere  la manifestazione genovese vuole riconfermarsi quale piattaforma efficace per la presentazione di novità e per il rafforzamento del rapporto con operatori e pubblico.

Nel momento dell’apertura si è celebrato l’incontro di due velieri straordinari: Nave Vespucci, vanto della Marina Militare Italiana, pluri premiata e ammirata in tutti i raduni di Tall Ships, le navi scuola a vela delle marine militari nel mondo, e Maltese Falcon, il tre alberi clipper yacht costruito da Perini Navi di Viareggio, il più moderno e tecnologico veliero a vele quadre del mondo, governabile con un telecomando touch screen da una persona sola.

I due velieri hanno navigato per 10 miglia di conserva in linea di fila da Camogli all’imboccatura del porto di Genova: Maltese Falcon con tutte le vele spiegate, Nave Vespucci solo con le vele di strallo, per un simbolico gemellaggio marinaresco che costruisce un ponte tra passato e futuro.
In occasione di questo evento la nave scuola Amerigo Vespucci, ormeggiata alla banchina Doria, sarà aperta alle visite tutti i giorni dalle ore 10.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.