Home Lifestyle Cinema Biancaneve, film con Julia Roberts, Lily Collins e Arnie Hammer

Biancaneve, film con Julia Roberts, Lily Collins e Arnie Hammer

Biancaneve : trama, cast e personaggi del film del 2012 con Julia Roberts, Lily Collins e Arnie Hammer, per la regia di Tarsem Singh. Una favola dai risvolti inaspettati

438
CONDIVIDI
Biancaneve, film con Julia Roberts, Lily Collins e Arnie Hammer
Biancaneve, film con Julia Roberts, Lily Collins e Arnie Hammer

Biancaneve! Fin da bambini le fiabe hanno fatto parte delle nostre vite. Ognuno ha quella che preferisce, sono talmente tante … Eppure noi fanciulle amiamo, nonostante tutto, quelle dove c’è sempre un principe azzurro che arriva a salvare la principessa di turno. Diciamola tutta. Rivisitare queste storie a tutt’oggi è indispensabile, visto che noi donne siamo diventate il vero sesso forte. Non voglio fare del sessismo gratuito, però è indubbio che, vuoi un affinamento dell’astuzia, vuoi un’intelligenza pronta ed un acume sottile, noi ragazze siamo più pratiche e difronte alle difficoltà non ci gingilliamo ma agiamo trovando una soluzione pratica ed efficace, mentre i maschietti sono ancora nella fase embrionale dello gestire una tattica vincente. Biancaneve, film che vi consiglio di vedere, non è un’opera prima che ha delle grandi pretese: è, semplicemente, un bel racconto che il regista ha voluto trasformare da classico in evoluto, visto che la nostra eroina combatte contro la perfidia e l’inganno con tenacia, armandosi anche di belligerante determinazione.
La morale è che non bisogna farsi soggiogare ma ci si deve battere per i propri ideali e per difendere i deboli, affinché non ci siano più oppressione e malvagità gratuite.

Trama del film “Biancaneve”

Alla morte della moglie, il re sposa Clementianna, la donna più bella del regno. Non sa che è una strega ed ella, appena salita al trono, prende il potere facendo sparire il sovrano e segregando la figlia Biancaneve. Al compimento dei suoi diciotto anni, la principessa, informata della povertà in cui versa il suo popolo, decide di andare in avanscoperta e sul suo cammino incontra il principe Alcott con uno scudiero che, presi d’assalto da una banda di malviventi, vengono rapinati e incatenati. Biancaneve li libera e poi ognuno va per la sua strada. Il principe viene invitato a palazzo dalla perfida regina, la quale vuole farne il suo nuovo consorte, ragion per cui organizza un ballo in maschera. Biancaneve approfitta dell’evento per tornare a corte ed incontrarlo, per convincerlo a detronizzare Clementianna. Ma la strega la cattura ed ordina al suo più fedele servitore, Brighton, di ucciderla nel bosco. Lui però non ne ha il coraggio e le consente di scappare. Lei raggiunge la casa dei sette nani, un gruppo di malfattori, e gli sottrae il denaro che hanno rubato ad Alcott. Poi lo consegna al popolo, dando a loro il merito dell’elargizione. La regina intanto interroga il “Riflesso”, l’entità che appartiene allo specchio magico, e chiede che le venga fornito un elisir che faccia innamorare il principe futuro consorte. Lo specchio la accontenta ma le dice anche che dovrà pagare un caro prezzo per quella richiesta. Quando Clementianna viene a conoscenza che Biancaneve è ancora viva va su tutte le furie e manda due guerrieri per ucciderla ma la principessa, addestrata dai nani all’arte delle armi, li sconfigge.
Un altro pericolo però si fa avanti: una grossa bestia feroce le si avventa contro. Ha al collo un medaglione e, guardandolo, Biancaneve riconosce il monile appartenuto al padre. Riesce così a spezzare il maleficio e a liberarlo. La regina, che non è riuscita a far innamorare il principe Alcott ma solo a renderlo suo schiavo, comprende che la situazione è degenerata ed entra nel cerchio magico creato dallo specchio: ma … man mano sta invecchiando e comprende che la contropartita dell’elargizione della pozione è perdere la sua giovane beltà.
Il re celebra finalmente il matrimonio tra Biancaneve ed il principe Alcott. Durante la cerimonia una vecchietta offre una mela alla principessa: lei non la mangia ma ne offre alla vecchina stessa una fetta. Lo specchio si frantuma e Clementianna muore. La regina è sconfitta, il bene trionfa. Come in tutte le fiabe il lieto fine la fa da padrone.

Cast del film “Biancaneve”

Julia Roberts  è  la Regina cattiva

Lily Collins  è  Biancaneve

Nathan Lane  è  Brighton

Sean Bean  è  il re

Arnie Hammer  è il principe Alcott

Robert Emms  è  Renbock

Mark Povinelli  è  Mezzapinta

Mare Winningham  è la panettiera Margareth

Ronald Lee Clark  è  Risata

Danny Woodburn  è  Grimm

Martin Klebba  è il Macellaio

Jordan Prentice  è  Napoleone

Michael Lerner  è  il barone

Joe Gnoffo  è  Mangione

Sebastian Saraceno  è  Lupo

Scheda tecnica del film “Biancaneve”

Anno: 2012

Durata: 105 minuti

Paese: USA

Genere: fantastico / commedia

Regia: Tarsem Singh

Fotografia: Brendon Galvin

Scenografia: Tom Faden

Sceneggiatura: Melisa Wallack, Jason Keller

Costumi: Eiko Ishioka

Soggetto: Jacob e Wilhelm Grimm

Montaggio: Robert Duffy , Nick Moore

Effetti speciali: Jean-Martin Desmarais, Louis Craig

Musiche: Alan Menken

Produttore: Bernie Goldmann, Ryan Kavanaugh, Brett Rarner

Produttore esecutivo: Jamie Marshall, Tucker Tooley, Josh Pate, John Cheng, Jeff G. Waxman

Casa di produzione: Citizen Snow Film Production, Relativity Media

Distribuzione: 01 Distribution