Home Sicurezza Sicurezza stradale Ford: le app dello smartphone sul touchscreen di bordo

Ford: le app dello smartphone sul touchscreen di bordo

Maggiore sicurezza alla guida sui veicoli Ford: i contenuti delle app di navigazione presenti nello smartphone saranno proiettati sul touchscreen di bordo

840
CONDIVIDI
Ford, le app dello smartphone sul touchscreen di bordo
Ford, le app dello smartphone sul touchscreen di bordo

Molti sono gli automobilisti che utilizzano app di navigazione sul proprio smartphone mentre sono alla guida del proprio veicolo, spesso “incuranti” degli alti rischi legati a momenti di distrazione alla guida. Secondo uno studio statunitense del 2015 effettuato su possessori di smartphone, ad esempio, il 67% degli intervistati ammette di utilizzarlo occasionalmente come navigatore, mentre il 31% afferma di utilizzarlo frequentemente mentre si trova alla guida del proprio veicolo.
Ma per i clienti Ford, in arrivo buone notizie sul fronte sicurezza. Maggiore sicurezza alla guida sarà consentita a breve sui veicoli Ford dotati del sistema SYNC 3 con AppLink: i contenuti delle app di navigazione presenti nello smartphone collegato all’auto saranno proiettati sul touchscreen di bordo. Il sistema SYNC 3 con AppLink consente, infatti, di fruire dello schermo di bordo e i comandi vocali per utilizzare una serie di app per smartphone: collegando via USB lo smartphone al sistema, il controllo dell’app passa istantaneamente al SYNC 3, che ne proietta i contenuti sul touchscreen di bordo!
A supportare il mirroring attraverso il SYNC 3, la prima app di navigazione sarà Sygic, una delle soluzioni per smartphone più avanzate e diffuse.
“Ford è consapevole di come i clienti oggi desiderino utilizzare con continuità il proprio smartphone, e il nostro impegno è garantire loro modalità per portare a bordo, in sicurezza, la loro esperienza digitale”, ha dichiarato Don Butler, Direttore Esecutivo Veicoli e Servizi Connessi, Ford. “Il mirroring con il SYNC/AppLink offre la possibilità di utilizzare le proprie app di navigazione senza staccare le mani da volante per interagire con lo smartphone o distogliere lo sguardo dalla strada per controllarne lo schermo”.