Home News Cronaca Carabinieri, sequestrati 12.000 tra cd e dvd pirata

Carabinieri, sequestrati 12.000 tra cd e dvd pirata

Denunciato 45enne di Montoro per possesso e vendita di cd e dvd privi del contrassegno SIAE, contenenti opere tutelate dal diritto d’autore

497
CONDIVIDI
Logo Carabinieri

Sequestrati 12.000 tra cd e dvd pirata pronti per la vendita e computer ed apparecchiature elettroniche per la duplicazione illecita di cd/dvd. I Carabinieri della Compagnia di Baiano (Comando Provinciale di Avellino), nell’ambito di servizi finalizzati al contrasto dei reati in genere ed in particolare a quelli in materia di tutela dei diritti d’autore, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 45enne di Montoro, ritenuto responsabile di produzione, possesso e vendita di supporti di cd e dvd contenenti opere (film, cartoni animati, software, ecc.) tutelate dal diritto d’autore, privi del contrassegno SIAE.
In particolare, i militari della Stazione di Montoro a conclusione di attività info-investigativa, hanno proceduto alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione del soggetto suindicato e, nel corso delle operazioni, nel garage veniva scoperto, occultato da un apposito pannello e da una scaffalatura, un ulteriore locale con all’interno diversi computer ed apparecchiature elettroniche per effettuare la duplicazione illecita di cd/dvd protetti dalla normativa sulla tutela dei diritti d’autore. All’esito delle operazioni venivano rinvenuti circa 12.000 tra cd e dvd, pronti per essere messi in vendita. Per il 45enne scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Sia la merce contraffatta che le apparecchiature utilizzate per la duplicazione dei prodotti originali sono state sottoposte a sequestro.