Home Sport Calcio Prima di campionato SERIE A TIM: ok per Juve e Napoli

Prima di campionato SERIE A TIM: ok per Juve e Napoli

Alla prima di campionato SERIE A TIM Juventus e Napoli rispondono presente: JUVENTUS 3 - 0 CAGLIARI e VERONA 1 - 3 NAPOLI

865
CONDIVIDI
Pallone calcio Nike Ordem V serie A TIM

Buona la prima del campionato SERIE A TIM 2017/2018 per Juventus e Napoli entrambe vittoriose con tre gol all’attivo nell’anticipo di ieri della prima giornata del campionato di SERIE A TIM.

La Juventus è stata la prima a scendere in campo in questo nuovo campionato di serie A ed ha subito fatto capire alle rivali per la conquista del titolo che è presente: JUVENTUS 3 – 0 CAGLIARI.
E il Napoli in serata ha risposto ‘anch’io’ con una gran bella prestazione VERONA 1 – 3 NAPOLI. Certo è solo la prima giornata di campionato ma se il buon giorno si vede dal mattino… Roma, Inter e Milan sono avvisate.

JUVENTUS  3 – 0  CAGLIARI  
(primo tempo 2-0)
MARCATORI:  Mario Mandzukic (12′ pt),  Paulo Dybala (46′ pt);  Gonzalo Higuain (21′ st)

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Marchisio (17′ st Khedira), Pjanic; Cuadrado (29′ st Douglas Costa), Dybala, Mandzukic; Higuain (26′ st Matuidi)
(Szczesny, Pinsoglio, Mattia De Sciglio, Benatia, Barzagli, Asamoah, Bentancur, Sturaro, Bernardeschi)
Allenatore  Massimiliano Allegri

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Padoin (18′ st Joao Pedro), Andreolli, Pisacane, Capuano; Farago’, Cigarini (36′ st Dessena), Ionita, Barella; Farias, Cop (36′ st Sau)
(Crosta, Daga, Ceppitelli, Miangue, Romagna, Cossu, Giannetti)
Allenatore  Massimo Rastelli

ARBITRO di Juventus – Cagliari: Maresca di Napoli

Da SEGNALARE: al 39′ del secondo tempo Gianluigi Buffon para un rigore a Diego Farias assegnato con il Var (Video Assistant Referees)

Ammonito Stephan Lichtsteiner

VERONA  1 – 3  NAPOLI
(primo tempo 0-2)
MARCATORI: Samuel Souprayen (Verona) autogol 32′, Arkadiusz Milik (Napoli) 38′ p.t., Faouzi Ghoulam (Napoli) 17′, Giampaolo Pazzini (Verona) 38′ st

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Caceres, Ferrari, Heurtaux (dal 41′ s.t. Valoti), Souprayen; Romulo, Buchel, Zaccagni (dal 19′ s.t. Fares); Cerci (dal 27′ s.t. Pazzini), Bessa, Verde
(Silvestri, Coppola, Laner, Zuculini, Fossati, Caracciolo, Bearzotti, Felicioli)
Allenatore  Fabio Pecchia

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik (dal 20′ s.t. Allan); Callejon (dal 28′ s.t. Giaccherini), Milik (dal 15′ s.t. Mertens), Lorenzo Insigne
(Sepe, Maggio, Albiol, Maksimovic, Mario Rui, Jorginho, Rog, Ounas)
Allenatore  Maurizio Sarri

ARBITRO di Verona – Napoli: Fabbri di Ravenna (Longo-Valeriani / Rocchi; Doveri-Chiffi)

Da SEGNALARE: espulso Hysaj (Hellas Verona) al 37′ del secondo tempo per fallo da ultimo uomo

Ammoniti  Hysaj e Giaccherini (Napoli), Hertaux e Romulo (Hellas Verona)