Home Donna Gli abiti di Alessandro Legora in passerella al Museo di Pietrarsa

Gli abiti di Alessandro Legora in passerella al Museo di Pietrarsa

Al Museo di Pietrarsa Alessandro Legora ha portato in passerella gli abiti della nuova collezione Primavera Estate 2019

297
CONDIVIDI
Legora collezione primavera estate 2019

Tra un gioco di luci ed ombre, nella serata di giovedì, una tra le firme della moda italiana più apprezzate, Alessandro Legora, ha portato in passerella gli abiti della nuova collezione Primavera Estate 2019.

abiti Legora

L’evento si è svolto al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, una location d’eccezione che affaccia sul Golfo di Napoli, dove la storia, per una sera, ha sposato la moda in un’atmosfera affascinante e senza tempo, che ha fatto da cornice allo stile, all’eleganza e all’unicità del brand Alessandro Legora.

abito a fantasia Legora

Ancora una volta il giovane stilista ha saputo conquistare il successo del suo pubblico presentando abiti meravigliosi dagli spacchi profondi e dalle scollature vertiginose. Un vero e proprio omaggio alla femminilità e alle sue forme sinuose che lo stilista, sa evidenziare bene con il suo estro e la sua creatività artistica.

abito a foglie verdi

Lì, tra i treni d’epoca nel “Salone delle vaporiere” le giovani modelle hanno portato in passerella una versatilità di capi realizzati con tessuti selezionati: pantaloni, abiti lunghi e corti, da sera, da sposa, casacche a fantasia o a tinta unita impreziosite da voile e accessori vari. Il suo, uno stile pratico ma elegante, privo di eccessi e adatto ad ogni tipo di donna.

abito a righ nere e spacco

ATELIERLEGORA – Made in Italy. Sia la collezione Bridal che quella Alta Moda sono frutto di una produzione sartoriale concepita su misura per chi le indosserà. Segni particolari: modernità, quindi no a modelli  ridondanti, eccessivamente romantici o super strutturati. Il Legora Bridal vuol dire eleganza senza ostentazioni, ricercatezza dei dettagli, abiti da sera declinati in abiti da sposa. Lo stesso vale per tutta la collezione Primavera Estate 2019 dove compaiono fantasie esclusive, dalla classica riga sui toni black & white ma anche colorata ormai un must delle collezioni Alessandro Legora, alle fantasie jungle chic. A ciascun abito è dedicata una cura del dettaglio fin nei minimi particolari che porta l’impronta del made in Italy, dai tessuti alla lavorazione. Ammireremo in passerella linee molto sinuose e femminili, dallo stile impero alla sirena insieme con vaporosi gonnelloni e tulle ricamati con perle e cristalli.

abito a righe e fiori Legora

Ad accogliere gli ospiti in prima serata è stata la  cantina vinicola Fiore Romano che ha offerto calici di ottimo vino campano ghiacciato accompagnato da sfizi vari.

abito collezione Legora 2019

Al termine della sfilata gli ospiti hanno apprezzato gli assaggi di pizza napoletana preparati da un pizzaiolo pluripremiato di Rossopomodoro, e i  cartocci di sfizi fritti preparati al momento dal ristorante La Brace. Tra gli sponsor tecnici Albano per le calzature, Paviè per i bijoux abbinati al brand Alessandro Legora, Gisella Gallotta per quelli invece legati all’etichetta Atelier Legora – made in Italy. L’hair style e il make-up a cura di Compagnia della Bellezza – I Corvino; il catering che sarà a cura di Galà Eventi.

abito da sposa Legora

Molti gli ospiti VIP intervenuti:  la showgirl  Pamela Prati in abito totalblack con applicazioni di cristalli della prossima collezione Legora; gli attori Francesco Testi, Miriam Candurro, Nina Soldano, Rosalia Porcaro, Marina Tagliaferri, Samanta Piccinetti e Michelangelo Tommaso, Luca Turco e Giorgia Gianetiempo, Lorenzo Sarcinelli, Ludovica Bizzaglia, Massimo Gallo e Shalana Santana, Marco Esposito, Ludovica Coscione, la cantante Monica Sarnelli.

CONDIVIDI