Home Varie Eventi In Vico Veritas 2018 a Palma Campania

In Vico Veritas 2018 a Palma Campania

In Vico Veritas: una passeggiata nel borgo di Vico di Palma Campania tra vicoli, vicoletti e i piccoli e suggestivi luoghi del posto ove degustare prelibatezze culinarie e buon vino locale

559
CONDIVIDI
In Vico Veritas 2018 a Vico di Palma Campania, Salerno

In Vico Veritas 2018 a Palma Campania, Napoli: l’associazione “I GIOVANI DI VICO” il 1 settembre 2018, a partire dalle ore 20 ha organizzato l’ormai consueto evento “IN VICO VERITAS”, giunto alla sesta edizione.
In Vico Veritas è un andare che diventa incontro, scoperta e forse magia! Incontro… di persone che aprono i portoni dei propri cortili per accogliere i visitatori curiosi. Scoperta… di luoghi semplici, vicoli, vicoletti, piazzali piccoli e improvvisi dove un tempo ci si riuniva nelle ore del dopolavoro nei campi e dove i forni a legna cuocevano pane fatto in casa, lardiate e pastiere di ogni tipo.

Una passeggiata nel borgo di Vico di Palma Campania, con un percorso che attraverserà i vicoli, i vicoletti e i piccoli e suggestivi luoghi del posto. I visitatori potranno degustare le prelibatezze culinarie e il buon vino locale.
I cortili saranno i luoghi nei quali ognuna delle famiglie esporrà cimeli e oggetti antichi, in grado di ricreare l’atmosfera magica e fuori dal tempo che il passato è in grado di evocare. Ci sarà poi la consueta “fontana” dalla quale uscirà il vino locale. Un’intera frazione si movimenterà aprendo portoni e cantine, più di cinquanta signore daranno il loro contributo cucinando i prodotti e le prelibatezze tipiche.
Saranno varie le postazioni, ubicate tra le case e gli scorci del paesino, ove si potranno assaggiare: bruschette con il pomodoro e mozzarella, il “cuoppo fritto” tradizionale con le polpette, il soffritto, gli spaghetti con le noci, la carne alla brace, i dolci e frutta locali.
La serata sarà allietata da una suggestiva musica, a cura dei gruppi che suoneranno in postazioni fisse, ecco chi sono: A ” paranza do tramuntan”, Ars Nova Napoli, Zi’ Riccardo e le Donne della Tammorra, Michele Roscica “l’uomo orchestra”, Gerardo Amarante e Spaccapaese.