Home Varie Eventi Sagra del Pesce di Pioppi, capitale della Dieta Mediterranea

Sagra del Pesce di Pioppi, capitale della Dieta Mediterranea

La Sagra del Pesce di Pioppi, piccola frazione di Pollica in provincia di Salerno, è la sagra più antica del Cilento: il concetto di 'dieta mediterranea' fu studiato ed elaborato a Pioppi dal dottor Ancel Keys

963
CONDIVIDI
Sagra del pesce 2018, Pioppi di Pollica - Salerno

La Sagra del Pesce di Pioppi, piccola frazione di Pollica in provincia di Salerno, è la sagra più antica del Cilento, nata per festeggiare la conclusione di un congresso mondiale di cardiologia che si svolse a Pioppi nel lontano mese di settembre del 1969, a margine del quale i pescatori del posto ebbero ad offrire agli illustri scienziati intervenuti delle alici fritte appena pescate.
Dal 1970 è divenuta la tradizionale sagra del pesce azzurro: nei 3 giorni si potranno degustare croccanti alici fritte pescate nel mare limpido e incontaminato e tante altre ricette a base di pesce; il tutto accompagnato da ottimo vino locale e dalle note della musica popolare Cilentana. Il suggestivo scenario del Castello Vinciprova e lungo la passeggiata Ancel Keys in riva al mare ove si svolge la manifestazione, rende La Sagra del Pesce di Pioppi una magnifica prerogativa di festa di luci, sapori e tradizioni.

Pioppi è una frazione marina del comune di Pollica, in provincia di Salerno: mare stupendo e acqua cristallina. Pioppi è la Capitale della Dieta Mediterranea: il concetto di ‘dieta mediterranea’ fu studiato ed elaborato da Ancel Keys, epidemiologo statunitense che da Minneapolis venne a Pioppi per capire come mai le persone del posto fossero particolarmente longeve.

Ancora oggi La Sagra del Pesce di Pioppi si svolge a pochi metri dal mare, in onore a quelle acque che continuano ad evocare l’antichissimo rituale mattutino del rientro dalla pesca all’alba; il rientro delle barche, il posizionamento delle reti da pesca al sole e la parca colazione fatta di sole alici marinate con olio e pane biscottato.

Dal 1969 la prima sagra del Cilento non ha conosciuto interruzioni e per molti anni in maniera gratuita i visitatori hanno potuto consumare alici fritte, patatine fritte e fichi d’india. Col passare degli anni la sagra si è modernizzata e rinnovata ed oggi è in grado di offrire una cena completa a base di pesce azzurro freschissimo. Nelle attuali edizioni, organizzate dalla Pro Loco Pioppi, sono previsti menù suscettibili di modifiche. Immancabili le alici, la pasta e l’olio: tre eccellenze del territorio cilentano a Pioppi, prodotti di qualità, universalmente riconosciuti patrimonio dell’umanità.
I menù della Sagra del Pesce di Pioppi, Pollica