Home Varie Eventi Marina Militare: al via la terza edizione di NAPLES SHIPPING WEEK 2018

Marina Militare: al via la terza edizione di NAPLES SHIPPING WEEK 2018

In occasione di NAPLES SHIPPING WEEK, a Napoli eventi a terra e a bordo di Nave Vespucci e Nave Rizzo

859
CONDIVIDI
nave Amerigo Vespucci

Conto alla rovescia a Napoli per NAPLES SHIPPING WEEK 2018. Dal 24 al 29 settembre la Marina Militare presenterà una serie di attività culturali e promozionali: efficienza energetica, governance dei porti, tecnologie disruptive, nuovi mercati e sicurezza sono alcuni dei temi che saranno affrontati durante la settimana che, oltre ai momenti di networking e approfondimento riservati al cluster marittimo, offrirà eventi speciali e iniziative culturali aperti alla cittadinanza e alle scuole in particolare per sensibilizzare i giovani sull’importanza del mare nell’economia di Napoli. Arriveranno per l’occasione la Nave Luigi Rizzo, una delle più moderne unità navali, e la Nave Scuola Amerigo Vespucci, entrambe visitabili dalla popolazione e dagli studenti.

La manifestazione, giunta alla terza edizione e realizzata da Propeller Club Port of Naples e Clickutility Team, sarà caratterizzata da una serie di conferenze e incontri aperti all’intera community dello shipping internazionale a cui contribuiranno relatori di grande prestigio provenienti dal mondo imprenditoriale, scientifico ed accademico, con l’intento di confermare il ruolo chiave dell’Italia nello sviluppo del cluster e del commercio marittimo del mare nostrum.
Novità di quest’anno sono le visite tecniche per le scuole al Maritime Rescue Sub Center della Capitaneria di Porto di Napoli, dove vengono affrontate le emergenze e i soccorsi in mare, e ai mezzi navali. 

L’evento si presenta come un’ottima occasione per sottolineare il ruolo fondamentale della Marina Militare nel contribuire alla sicurezza della collettività nazionale, alla stabilità internazionale e alla promozione del “Sistema Paese”. Attraverso l’uso dello strumento aeronavale, la Forza Armata garantisce presenza, sorveglianza, deterrenza e contrasto alle attività illecite, in supporto e coordinamento con il cluster mercantile nazionale. Valori e azioni ancora più significativi se inquadrati nel millennio appena iniziato, caratterizzato dalla “crescita blu” e dalla forte vocazione marittima del Paese che vede nel mare una risorsa per la crescita commerciale, occupazionale e tecnologica.

Il ricco programma della manifestazione è stato presentato stamani alla stampa nelle storiche sale del Caffè Gambrinus di Napoli. L’Ammiraglio di Squadra Eduardo Serra, Comandante del Comando Logistico della Marina Militare con sede a Nisida, durante il suo intervento incentrato sull’apporto della Marina Militare nel contesto attuale e sugli eventi promossi dalla Forza Armata sul territorio, ha evidenziato inoltre il ruolo strategico della città di Napoli e il suo legame storico e culturale con la Marina Militare.

In occasione dell’evento, sarà inoltre possibile per la cittadinanza e per le scolaresche visitare le Unità Navali nei seguenti giorni:

NAVE Luigi RIZZO

Domenica 23 settembre (visite a bordo) dalle 14:30 alle 19:00
Lunedì 24 settembre (visita scolaresche) dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:00

Nave Luigi Rizzo

NAVE AMERIGO VESPUCCI

Mercoledì 26 settembre (visita scolaresche) dalle 10:00 alle 12:00
Giovedì 27 settembre (visita scolaresche) dalle 09:00 alle 10:00
Venerdì 28 settembre (visita scolaresche) dalle 09:00 alle 10:30; (visite a bordo) dalle 16:00 alle 19:00
Sabato 29 settembre (visite a bordo) dalle 09:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 19:00

 

CALENDARIO DEGLI EVENTI

24 settembre

ore 10.00: seminario a bordo di Nave Rizzo dal titolo “La Ricerca Marina a supporto della sostenibilità Blu“, in collaborazione con l’Istituto Idrografico della Marina Militare e Stazione Zoologica “Anton Dohrn”.

25 settembre

ore 14.00: presentazione a bordo di Nave Rizzo del libro “Geopolitica del Mare“, edito da Mursia. Seguirà presentazione del Calendario istituzionale della Marina Militare per l’anno 2019 a cura dell’Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione della Marina Militare.

26 settembre

ore 17.00: convegno a bordo di Nave Vespucci organizzato in collaborazione tra il Comune di Napoli e l’associazione Marevivo dal titolo “Blue Jobs, dall’archeologia subacquea alla tutela ambientale“.

27 settembre

A.M./P.M.: stand Marina Militare presso la Stazione Marittima, sala Galatea.

A.M.: incontro su Nave Vespucci con i bambini dell’associazione PHP Onlus per il progetto “Ho perso la zolla”

A.M.: inaugurazione presso la Stazione Marittima della mostra storica sulla 1^ Guerra Mondiale e convegno storico “LA STORIA NAVALE ITALIANA NEL CONTESTO GEOPOLITICO GLOBALE”, organizzato dall’Ufficio Storico della Marina Militare.

ore 14.30: convegno a bordo di Nave Vespucci “Un donatore moltiplica la vita” a cura della ASL Napoli 1 Centro e del Centro Regionale Trapianti

ore 17.45: Concerto della Banda musicale della Marina Militare a scopo benefico presso la Stazione Marittima a favore della cittadinanza

28 settembre

– ore 09.00: conferenza “Lo scenario geostrategico nel Mediterraneo e nelle sue aree adiacenti. L’importanza della cooperazione internazionale – il ruolo centrale della Marina Militare“, a cura dell’ammiraglio di divisione Pier Federico Bisconti, presso il Centro Congressi della Stazione Marittima (Sala Dione).

– A.M./P.M.: stand Marina Militare presso la Stazione Marittima, sala Galatea.

– A.M./P.M: mostra storica sulla 1^ Guerra Mondiale presso la Stazione Marittima.

– P.M.: cerimonia conclusiva della manifestazione presso la Stazione Marittima.

CONDIVIDI