Home Stasera in tv Stasera in tv c’è Sherlock Holmes vs Conan Doyle

Stasera in tv c’è Sherlock Holmes vs Conan Doyle

Il successo di Sherlock Holmes segnò profondamente la carriera di scrittore di Doyle, che giunse a farlo morire nel racconto L'ultima avventura

399
CONDIVIDI
Sherlock Holmes

Stasera in tv c’è si parla di Sherlock Holmes: la figura del più famoso detective immaginario appare ancora oggi fresca e presente nella memoria collettiva. Non così quella del suo geniale ideatore Sir Arthur Conan Doyle che sembra, inspiegabilmente, condannata a un destino di più o meno volontaria rimozione.

Ne parla il documentario, stasera su Rai5 alle 21.15, in prima visione Sherlock Holmes vs Conan Doyle.

Nonostante la determinazione di Doyle di sfuggire alla sua creatura per dedicarsi a un’opera letteraria più ampia, il pubblico dell’epoca ha subito amato Sherlock Holmes modellandolo a proprio piacimento, fino ad arrivare a pensare che fosse reale.

Il successo del personaggio ha segnato profondamente la carriera di scrittore di Doyle, che giunse a volersi liberare della propria creazione: nel racconto L’ultima avventura, Sherlock Holmes viene fatto morire nel corso di un duello con l’arcinemico Moriarty ma, in seguito alla richiesta dei lettori, fu convinto a scrivere il romanzo Il mastino dei Baskerville, ambientato prima della sua morte, avvenuta nel 1891.
Poi, essendo che il corpo non era mai stato ritrovato, Conan Doyle lo fece ritornare vivo e vegeto in attività ne L’avventura della casa vuota, ambientata nel 1894 e, nei tre anni precedenti si narra che si tenne nascosto per aiutare in segreto il governo britannico.

Il personaggio ha così intrappolato e oscurato il suo creatore in un insolito duello che il documentario Sherlock Holmes vs Conan Doyle ricostruisce, rivelando come il formidabile detective sia divenuto un’icona del nostro tempo.
A oltre 130 anni dalla sua nascita, Sherlock Holmes è un mito letterario che continua a rivelarsi fonte inesauribile d’ispirazione.

CONDIVIDI