Home Auto La nuova Fiat 500C sta arrivando

La nuova Fiat 500C sta arrivando

La nuova Fiat 500C rende omaggio all’indimenticabile Fiat 500 del 1957. La Fiat 500C è una cabriolet comoda e funzionale con soluzioni d’avanguardia

270
CONDIVIDI

Dalla ribalta del Salone di Ginevra, la nuova Fiat 500C si appresta a sbarcare nelle concessionarie. A 24 mesi dal lancio della berlina (oltre 360.000 vetture sparse in 59 nazioni del mondo) sta per fare il suo debutto sulle strada italiane la versione cabriolet.

Da oggi è possibile ordinarla presso tutta la Rete Fiat e sarà presentata al pubblico all’inizio del mese di luglio con una serie di iniziative speciali. Era luglio quando Fiat lanciò la prima 500 nel 1957, così come oggi a due anni esatti dal debutto della nuova 500, viene presentata la versione cabriolet.

La nuova 500C, come dimostra il tettuccio in tela, rende omaggio all’indimenticabile Fiat 500 del 1957 rivisitata in chiave moderna: la stessa capote, il punto nevralgico di ogni cabriolet, diventa elettrica scorrevole.

La 500C, realizzata dal Centro Stile Fiat, è una cabriolet comoda e funzionale che propone soluzioni d’avanguardia nel campo della meccanica, della sicurezza, dei motopropulsori e del benessere a bordo.

La 500C conserva le stesse dimensioni della versione berlina, è lunga 355 centimetri, larga 165 cm e alta 149 cm, e ne condivide i tre i propulsori: il turbodiesel 1.3 Multijet da 75 CV, abbinato ad un cambio meccanico a 5 marce, e i due benzina, 1.2 da 69 CV e 1.4 da 100 CV, entrambi disponibili con cambio meccanico o robotizzato Dualogic.

Due gli allestimenti disponibili: Lounge e Rock. Entrambi molto ricchi e completi con 7 airbag, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio, Blue&Me e cerchi in lega. In più la Rock offre eleganti interni in pelle, impianto Hi-Fi e fari allo xenon.
Il prezzo di listino, chiavi in mano, è di 16.600 euro per la versione base per arrivare a 20.800 euro con la versione Rock 1.4 da 100 CV.

La nuova 500C conferma l’impegno Fiat per la tutela dell’ambiente e della mobilità sostenibile: bassissimi emissioni di CO2 e l’innovativo sistema “Start&Stop” che riduce sensibilmente l’inquinamento acustico e consente, nel ciclo urbano, di risparmiare fino al 12% risparmio di carburante. Questo dispositivo gestisce automaticamente lo spegnimento temporaneo del motore e il suo successivo riavvio: quando la vettura si ferma, mettendo il cambio in folle e rilasciando la frizione, il motore si spegne; per ripartire è sufficiente reinserire la marcia.

Stile e simpatia, sicurezza e alta tecnologia, funzionalità e rispetto ambientale, sono le carte vincenti della nuova Fiat 500C, che ne fanno una delle vetture più “trendy” del mercato.