Home Auto Arriva la Nuova Delta Turbo Gpl

Arriva la Nuova Delta Turbo Gpl

253
CONDIVIDI

La Casa del Lingotto farà montare sulla Lancia Delta il suo primo motore turbocompresso a Gpl.
Questo propulsore è stato sviluppato da Fiat Powertrain Technologies e deriva dal 1.4 T-Jet da 120 cavalli. Rispetto al modello a benzina, questa Delta Turbo Gpl costa circa 2.000 euro di più ma promette di far respirare il portafogli e di rispettare l’ambiente.
Le prestazioni dovrebbero essere le stesse di quelle del motore a benzina.
Le macchine a gas sono sempre più diffuse e apprezzate, sia per il basso costo del GPL sia per il risparmio di esercizio rispetto ad un’auto con alimentazione a sola benzina. Senza contare che inquinano molto meno e aumenta la durata di vita del motore.
Proprio per questi motivi Lancia ha deciso di intraprendere una strada ecologica e attrarre così anche una fetta di acquirenti più ampia: basti pensare che solo nel 2008 le auto a gas sono aumentate del 140% rispetto al 2007 e per il 2009 i dati sono in forte crescita.
La nuova Delta GPL è proposta in tre diversi allestimenti (Argento, Oro e Platino) rispettivamente a 23.700 euro, 25.300 euro e 26.900 euro.
Grazie ai bassi livelli di emissioni (134 g/Km), la nuova versione della Lancia è l’unica vettura del suo segmento a beneficiare del bonus di 1.500 euro destinato all’acquisto di vetture alimentate a GPL.
L’avviamento del motore avviene sempre a benzina, con passaggio automatico a GPL dopo circa 40 secondi. Il passaggio da un carburante all’altro può essere effettuato in marcia tramite un apposito pulsante. Se il conducente si trovasse a secco di gpl, la commutazione a benzina avverrebbe automaticamente con assoluta mancanza di interruzioni durante la guida.
L’autonomia complessiva raggiungibile è sorprendente: 1.413 Km.
Inoltre il gpl è un combustibile sensibilmente meno caro degli altri carburanti: infatti, con 20 euro è possibile fare il pieno alla propria Delta Turbo GPL.
Ma non finisce qui. La Delta Turbo GPL è anche la prima auto a potersi fregiare dell’Etichetta per il Clima. Cos’è? Un progetto ideato da Legambiente che distingue tutti i prodotti di qualità, indicando il quantitativo di emissioni nocive prodotto.
Porte aperte, quindi, il 24 e il 25 ottobre in tutti i concessionari Lancia per conoscere questa nuova versione della Delta che contribuirà a fare un passo avanti per il bene dell’ecologia e perchè no, del risparmio.