Home Auto In cerca di un’auto nuova? Ecco gli sconti

In cerca di un’auto nuova? Ecco gli sconti

315
CONDIVIDI

Anno nuovo, macchina nuova. Per alcuni è sicuramente così. Chi ha un’auto che da tempo voleva cambiare e ha scelto il mese di febbraio per sceglierne una nuova, avrà delle gradite sorprese. Recandosi nei concessionari, infatti, potrà approfittare di generosi tagli ai listini. Oltre a Ford e Citroen, pare che anche la Opel, e tante altre Case, abbiano iniziato una campagna di sconti che mirano ad essere all’altezza degli ecoincentivi 2009.

Una scelta adottata per evitare ulteriori flessioni delle vendite a causa della scomparsa dei suddetti incentivi e per mantenere desto l’interesse dei potenziali clienti. Ford concede uno sconto di 1.500 euro a chi rottama una vecchia auto (immatricolata entro il 31 dicembre 2000) e tale sconto è applicato, a differenza di quelli previsti dal Governo nel 2009, su tutta la gamma di vetture e veicoli commerciali, senza alcuna limitazione di emissioni nocive.
Lancia offre la Ypsilon a partire da 8.900 euro con finanziamento senza anticipo.
La Opel punta, invece, sul settore metano e GPL: 1.500 euro per chi acquista un’auto alimentata a gas, anche per chi non ha un’auto da rottamare. In caso contrario lo sconto va a sommarsi a quello previsto per la rottamazione di vetture Euro 0, Euro 1 e Euro 2 immatricolate entro il 31 dicembre 2000, arrivando così a 3.000 euro.
Citroen, come per gli ecoincentivi 2009, propone 1.500 euro di bonus per chi ha una macchina da demolire ma non impone limiti di età all’auto che si intende dar via: un’ottima notizia anche per chi vuole cambiare un’auto abbastanza recente che, con gli incentivi, non avrebbe goduto di nessuna agevolazione.
Con Peugeot si ha uno sconto di 1.000 euro se si ha un’auto da rottamare, mentre Kia si limita ad offrire un’estensione di garanzia a ben sette anni su tutta la gamma.
Fiat offre sconti su tutti i modelli in listino e supervaluta l’usato da permutare o rottamare.
Daihatsu abbassa i prezzi degli accessori del 20 per cento e alcuni modelli godono di sconti.
Hyundai ha deciso di fare dei tagli ai listini, validi per due mesi, sia per macchine a benzina che per quelle diesel e a gas.
Interessante la proposta di Volkswagen che concede sconti da 900 a 2.100 euro sulle versioni BlueMotion, BiFuel ed EcoFuel oppure supervalutazione dell’usato per chi decide di acquistare uno dei modelli del resto della gamma.