Home Viaggi Dubai: un sogno di città

Dubai: un sogno di città

242
CONDIVIDI

Dubai. Amata e allo stesso tempo odiata per le sue intrinseche contraddizioni, per la sua doppia faccia, per la sua ricchezza e povertà estrema, è una destinazione ormai presente nelle offerte di tutti i tour operator.
Una vacanza a Dubai non è da tutti. I prezzi dei voli e degli hotel non sono del tutto accessibili, il tenore di vita è piuttosto elevato.
Per le strade sfrecciano limousine di emiri ricchissimi che indossano tuniche candide con tanto di turbante e Rolex d’oro o di platino al polso.
Le donne di Dubai sono sempre vestite all’ultima moda, si dedicano dalla mattina alla sera al loro “sport” preferito: lo shopping.
A Dubai sembra che fare acquisti per negozi sia davvero conveniente, tanto che ogni anno si svolge il Dubai Shopping Festival che dura un mese intero, dal 15 gennaio al 15 febbraio.
Dubai è in continuo fermento. Ogni giorno nascono nuovi edifici come la famosissima Rotating Tower, un grattacielo che ruota su se stesso, o il Burj Dubai, un grattacielo alto 800 metri che risulta essere il più alto del mondo.
Sorgono grandi costruzioni anche in mezzo al mare, come l’hotel più fotografato, il Burj Al Arab. A forma di vela, il The palm e The world è un insieme di isolotti persi nel mare che ricordano la forma di una palma e sono visibili persino dallo spazio.
Nei prossimi anni sono previste nuove e immense strutture e, addirittura, complessi i cui nomi terminano tutti in ‘land’ (Dubailand, Beautyland, ecc).
Tra le più eccezionali, l’Hydropolis, un hotel sotto il mare, l’Al Burj, grattacielo alto 1200 metri (tre volte l’Empire State Building di New York), la Dubai Sports City, vera e propria città dello sport in cui saranno concentrati gli stadi e tutte le strutture sportive, il Motor City, complesso che ospiterà circuiti e piste per le auto da corsa e, infine, il Dubai Mall, il più grande centro commerciale al mondo.
Per questo motivo gli architetti e gli stilisti più rinomati si stanno dando da fare per costruire e arredare palazzi, appartamenti, ville, isole e resort, destinati a vip, attori, sportivi e celebrità.
Già oggi Dubai può essere considerata in assoluto la città più lussuosa del mondo, ricco luogo di bellezze naturali e artificiali.
Grandi progetti per il futuro di questo piccolo gioiello che rimarrà nella storia per il suo incantevole aspetto e lascerà per sempre traccia di sé nella mente di chi ha avuto, ha ed avrà la fortuna di vedere i suoi colori e abbandonarsi alla sua magia.