Home Varie Cibo & Salute Piombino: allarme latte blu

Piombino: allarme latte blu

456
CONDIVIDI

Dopo la mozzarella e la ricotta  ora è allarme “latte blu”. Il quotidiano “Il Tirreno” ha riportato la notizia di una coppia di coniugi di Piombino che dopo essere stata fuori nello scorso fine settimana, al rientro, versando del latte in una tazza, si è accorta che questo aveva assunto il colore blu. La confezione era stata lasciata aperta per un paio di giorni in frigo e il latte, di provenienza italiana, riportava  come data di scadenza la fine del 2010. I due coniugi si sono subito rivolti  all’ufficio igiene della Asl che ha prelevato  un campione dalla bottiglia il cui latte era diventato blu e un altro campione da una seconda bottiglia di latte acquistato nello stesso supermercato. Sarà l’istituto zooprofilattico di Pisa ad analizzare i due campioni. I risultati delle analisi saranno disponibili per la prossima settimana. Fortunatamente  i coniugi non hanno avvertito alcun sintomo di malessere per il latte bevuto prima che diventasse blu.