Home Varie Ricette Salmone dorato all’aneto

Salmone dorato all’aneto

274
CONDIVIDI

La stagione invita il palato a seguire una dieta ricca di vitamine e così i consigli degli esperti invitano a consumare soprattutto verdura e pesce alimenti importanti e sani per un buon vivere. Così proponiamo una ricetta davvero raffinata.

 Ingredienti per 4 commensali:
4 tranci di salmone  g 150 – vino bianco secco g 100 – concentrato di pomodoro – 4 carciofi – 12 cipollotti -aneto fresco – zucchero – olio extravergine – sale – pepe

Procedimento:
Raschiate leggermente i tranci di salmone e cuoceteli dalla parte della pelle in un velo di olio per 8 minuti. Mondate i carciofi spuntandoli a fondo, privandoli delle foglie esterne più dure e svuotandoli, quindi tornite e tagliate a metà i cuori.
Cuoceteli in padella con un po’ di olio ed un pizzico di sale per 10 minuti. Mondate, tagliate a metà i cipollotti e arrosti teli a fuoco basso per 10 minuti in un cucchiaio di olio, aggiungendo un po’ di sale e un pizzico di zucchero. Fate bollire il vino finchè si sarà ridotto della metà, scioglietevi il concentrato di pomodoro, pepate, infine salate.

Prima di servire profumate con qualche barbina di aneto.

Accompagnate i tranci con i carciofi e i cipollotti. Siete pronti per servire. Buon appetito. Tempo di cottura: 45 minuti Accostamento vino: bianco secco, sapido, dal profumo floreale.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

Comments are closed.