Home Casa 74esima FIERA DEL LEVANTE, dall’arredamento made in Italy all’abitazione del futuro.

74esima FIERA DEL LEVANTE, dall’arredamento made in Italy all’abitazione del futuro.

303
CONDIVIDI

Il meglio della produzione nazionale quest’anno catturerà l’attenzione dei visitatori del Salone dell’Arredamento nell’ambito della 74esima Fiera del Levante, in programma a Bari dall’11 al 19 settembre. Una ricca esposizione di complementi d’arredo contraddistinti da tecnologia, design d’eccellenza, architettura d’interni, qualità e gusto made in Italy.  Grazie alla vasta scelta dei prodotti e al numero e all’importanza delle aziende che ogni anno assicurano la loro presenza, la rassegna si conferma il luogo ideale per famiglie che desiderano rinnovare il proprio ambiente, single e coppie in cerca di soluzioni di tendenza, giovani in cerca del loro primo arredamento, architetti e arredatori.  I padiglioni 3, 9, 11 e 18 ospiteranno su una superficie di circa 27.000 metri quadri il meglio della produzione nazionale, dal mobile classico al complemento di design, dall’artigianato tradizionale alle moderne tecnologie. Si aggiungono poi a completare l’offerta  complementi d’arredo, mobili per ufficio, elementi di illuminotecnica, tappezzerie e tendaggi.  Gli oggetti, le lampade o i piccoli pezzi d’arredo sono tutti concepiti partendo dai colori più legati alla madre terra. Linee sinuose, morbide, che richiamano quelle che si trovano in natura, così come lo sono i materiali adoperati e, in qualche caso, reinventati per la loro realizzazione. Sono pezzi che si inseriscono benissimo sia in ambienti classici sia in quelli moderni, secondo le ultime tendenze che vedono protagonisti colori sobri ed eleganti. Ammorbidiscono, infatti, le linee compositive di un arredamento minimalista, magari tutto bianco, arricchendolo e favorendone l’esaltazione di alcuni angoli, senza togliere nulla a quello che, negli intenti, dovrebbe essere il risultato finale. Interessanti anche le nuove proposte per il letto, che “si arma” di charme ed esclusività per trasformare la stanza in un ambiente prezioso. Un letto-gioiello, quindi, che si avvale di dettagli unici e materiali ricercati, spesso ripresi dall’alta moda. Il Salone dell’Arredamento offre dunque ai visitatori una visione a 360° di tutto il panorama dell’abitare, grazie anche alla combinazione con Edil Levante Abitare, sezione parzialmente attigua.   nell’ambito della Campionaria Bioedilizia ed energie alternative ,una rassegna dedicata alla Bioedilizia e alle nuove fonti di energia alternativa,  un salone specializzato dedicato alle attrezzature, ai prodotti e agli impianti per l’edilizia abitativa. La rassegna, che si terrà alla Fiera del Levante di Bari dall’11 al 19 settembre, nell’ambito della Campionaria generale, consentirà agli espositori di proporre le ultime novità in materia di tecnologie d’avanguardia, sistemi, impianti e prodotti per l’edilizia. Quello del risparmio energetico e dell’individuazione di nuove fonti di energia, infatti, è un tema in agenda a livello mondiale e impone strategie comuni, come il protocollo di Kyoto ha chiaramente indicato. Sarebbe sufficiente utilizzare piccoli accorgimenti e i materiali adeguati, in fase di costruzione o ristrutturazione, per ottenere una considerevole riduzione dei costi tanto per i privati che per le aziende e le Pubbliche amministrazioni. La Specializzata, dunque, non poteva trascurare un settore così importante e riserverà ampio spazio proprio alle energie alternative e alle loro molteplici applicazioni con lampioni stradali, pensiline e pareti vetrate ad integrazione architettonica, solari termici, mini-eolici e macchinari di vario genere alimentati da fonti rinnovabili. Le moderne frontiere dell’Architettura forniscono indicazioni precise: non basta limitare i consumi d’energia e rendere l’ambiente abitativo ecologicamente sostenibile ma questo deve essere anche gradevole all’occhio e al passo con le migliori innovazioni tecnologiche in fatto d’automazione. La rassegna dedicherà, dunque, ampio spazio anche alla domotica e alle tecnologie per l’abitazione del futuro, la cosiddetta casa intelligente. Alta tecnologia e bioedilizia saranno così sapientemente combinate, tra finiture e colori per l’interno completamente naturali, impianti integrati e sistemi avanzati di controllo e gestione delle diverse funzioni domestiche. Nell’ambito della mostra, vasta anche la scelta di pavimenti e rivestimenti, infissi e scale per interni, arredi per il bagno e depuratori, senza trascurare impianti di condizionamento, termo camini, attrezzature per ville e giardini, piscine e utensileria per il fai da te. Ancora una volta Edil Levante Abitare sarà l’occasione per fornire soluzioni sempre nuove per migliorare la qualità della vita nelle nostre case.