Home Sport Basket Basket: Pallacanestro S.Antimo, si parte

Basket: Pallacanestro S.Antimo, si parte

320
CONDIVIDI

Domani alle ore 18, prende il via ufficialmente il nuovo torneo di A
dilettanti di basket al maschile, con la disputa del primo turno del girone d’
andata della stagione regolare. Nel girone B, la Pallacanestro S.Antimo, al
settimo anno consecutivo di partecipazione allo stesso campionato, esordisce
fra le mura amiche, al PalaPuca, ospitando la formazione dell’A.S.D. Rieti,
ripescata in A dilettanti (arbitreranno la partita, i signori Volpe di La
Spezia e Gasparri di Pesaro).

Si prevede un folto pubblico sugli spalti dell’impianto del Centro Sportivo di S.Antimo, per l’esordio della squadra di casa, che punta decisamente a disputare un buon campionato. Coach Foglia, avrà a disposizione l’intero organico, composto dagli importanti innesti di Calabria, Benini, Gagliardo, Iardella e Aprea e le preziose conferme di Valentini,
Cantone e Gatti. La formazione laziale, guidata in panchina dal cremasco, Alessandro Crotti, punta alla salvezza, in un torneo che prevede ben 6 retrocessioni dirette per girone, più altre 4 dopo i playout, in vista della nascita del nuovo e prossimo campionato di sviluppo.

Rieti, ha comunque un buon organico, con alcune individualità di spicco, come gli esterni italo-argentini, Paparella e Becerra ed i lunghi Ferrienti, tra l’altro un ex e l’esperto Zambon, oltre ai giovani Dri, Delle Cave, Giroldi e Delli Carri. Coach Alfredo Foglia, presenta il match con i laziali: “Una partita da non sottovalutare e da affrontare con il massimo della concentrazione, come tutti gli esordi. Noi non siamo ancora al massimo della condizione, ma speriamo di poter far bene non solo contro Rieti, ma anche in tutto il campionato, che si presenta molto difficile, competitivo ed insidioso, per le numerose retrocessioni previste che alzeranno notevolmente l’intensità delle partite, nelle quali non bisognerà snobbare ed affrontare con superficialità, nessun avversario”.

Ufficio Stampa Pallacanestro S.Antimo
Paolo Amalfi

CONDIVIDI