Home Università Bandi & Gare Bando concorso borse studio a.a. 2010/2011

Bando concorso borse studio a.a. 2010/2011

384
CONDIVIDI

Dal 4 Ottobre 2010 sono aperti i termini per la consegna della documentazione comprovante la condizione di studente “fuori sede” ai sensi dell’art. 15.1.1 del Bando di Concorso per l’assegnazione di Borse di Studio, Servizi Abitativi presso le Residenze Universitarie e Contributi per Mobilità Internazionale a.a. 2010/2011 per tutti gli studenti che, al momento della compilazione della domanda di borsa di studio si siano dichiarati “fuori sede” e che non abbiano modificato il proprio status in sede di istanza di rettifica.

Si precisa che l’obbligo di consegna della documentazione di cui al presente avviso sussiste anche per gli studenti “fuori sede” che, pur risultati esclusi o sospesi, prevedano di rientrare in graduatoria a seguito di presentazione di istanza di rettifica e/o di ulteriore verifica sulla loro carriera condotta, ai sensi dell’art. 1.3 del Bando di Concorso, in fase di elaborazione delle Graduatorie Definitive Assestate I e II.

L’obbligo di consegna della suddetta documentazione non sussiste, invece, per gli studenti “fuori sede” che abbiano già sottoscritto il contratto per l’assegnazione del posto alloggio presso le Residenze Universitarie. Tale obbligo non sussiste, inoltre, per gli studenti stranieri (ad eccezione di quelli il cui nucleo familiare risieda interamente in Italia) che conservano sempre lo status di “fuori sede”.

Gli studenti destinatari del presente avviso dovranno consegnare, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18 Ottobre 2010, improrogabilmente e a pena di esclusione dal Concorso, la seguente documentazione:

  • copia del contratto di locazione ad uso abitativo della durata di almeno dieci mesi nell’anno accademico 2010/2011, ritualmente registrato. La copia del suddetto contratto sarà ritenuta conforme previa esibizione dell’originale;
  • copia autentica della comunicazione di cessione fabbricato effettuata alle Autorità di PS ai sensi della legge n. 191 del 18 maggio 1978, recante in chiaro il nominativo del candidato e, nel caso in cui la comunicazione sia stata effettuata dal soggetto locatore, copia del documento di riconoscimento di quest’ultimo.

I contratti di “comodato d’uso di alloggio” o i contratti “verbali” non sostituiscono, in nessun caso, i contratti di locazione registrati.
La documentazione in oggetto, unitamente all’apposito modulo (Appendice n. 3 del Bando di Concorso), reperibile sul sito www.adisu.sa.it e sul sito www3.unisa.it nella sezione dedicata all’Ufficio Diritto allo Studio), compilato, in ogni sua parte, a cura dell’interessato, firmato e corredato da copia di un documento di riconoscimento, deve essere consegnata, di persona o per mezzo di propri incaricati, all’Ufficio Diritto allo Studio dell’Università degli Studi di Salerno, sito in Rettorato, II piano, stanza n. 12, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.