Home Varie Ricette Sformato di porri e pomodori

Sformato di porri e pomodori

228
CONDIVIDI

Sia che preferiate un pasto tradizionale con tutte le portate ben divise, sia che combiniate diversi piatti contemporaneamente, qualcosa con cui iniziare sarà sempre gradito.
Potrebbe trattarsi di un semplice stuzzichino, magari gustato con un drink prima del pasto, come un patè spalmato su qualche biscottino oppure verdure fresche con varie salse, o, invece, un piatto più elaborato, come uno sformato di verdure o le foglie di vite ripiene.
Oltre alle classiche ricette, optate per un purè di frutta e di verdura come basi e inizio come ad esempio una salsa ai broccoli e girasole, o del sugo di albicocche e pomodori.
Le salse a base di noci, invece, sono essenziali in una dieta a base di verdura.

Come campo di prova, vi consigliamo una ricetta irresisitibile: sformato di porri e pomodori

Ingredienti –

 550g di porri, 15 ml di olio di oliva, 15 ml di aceto di vino bianco, 10 ml di succo di mela concentrato, 2,5 ml di senape in grani, 1 spicchio d’aglio, 225 g di pomodori sbucciati, 2,5 ml di pepe verde in grani.

Procedimento –

Pulite i porri e tagliateli in pezzi da 2,5 cm. Cuocete a vapore per 5-8 minuti finchè si ammorbidiscono. Scolate bene. Mischiate l’olio d’oliva, l’aceto, il succo di mela, la senape e l’aglio insieme. Condite con pepe. Aggiungete il condimento ai porri tiepidi e mescolate.
Disponete, in uno strato, metà dei porri sul fondo di uno stampo da 450 g.  Coprite con uno strato di pomodori, spargetevi sopra i grani di pepe, quindi terminate con i porri rimasti.
Pressate bene il composto. Lasciate raffreddare.
Una volta raffreddato, capovolgetelo sopra un letto di foglie d’insalata.
Servite a fette, accompagnato da pane integrale.

Buon appetito.