Home Varie Ricette Stroganov d’arachidi

Stroganov d’arachidi

207
CONDIVIDI

Come accade per i legumi, anche i cereali hanno il loro giusto riconoscimento nella dispensa dei vegetariani. Oltre al riso ce ne sono molti altri, come il frumento, l’orzo, il miglio, il grano saraceno e il bulgar, dalle diverse consistenze e dai sapori inattesi.
Cuocete i cereali negli sformati con verdure fresche o legumi secchi, oppure serviteli come accompagnamento ad altri piatti, magari con una salsa di noci o di verdure.
Quasi tutti si possono usare indifferentemente, anche se il sapore delicato del riso d’acqua probabilmente è più apprezzato con una semplice bollitura.
I piatti a base di cereali, generalmente, sono semplici e veloci da preparare e, spesso, richiedono l’uso di una sola pentola.
Molti consigliamo per praticità di cuocerli in anticipo oppure di congelarli. Scongelateli poi per una notte in frigorifero e poi scaldateli dolcemente, magari nel forno coperti da carta oleosa o metallizzata, oppure a vapore o nel forno a microonde.
Per mettere in pratica i consigli e diventare degli esperti, proponiamo di seguito una ricetta in cui l’aroma di semi di cumino dei prati e quello della senape completano bene il sapore delle foglie cinesi e del sedano, e dove lo smetana conferisce a questo piatto la sua tradizionale consistenza cremosa senza l’aggiunta di eccessivi grassi: stroganov d’arachidi. 

Ingredienti – 
10 ml di olio di girasole, 1 cipolla, 350 g di foglie cinesi sminuzzate, 6 gambi di sedano spezzati, 350 g di funghi piccoli, 225 g di arachidi tostate, 2,5 ml di semi di cumino dei prati, 5 ml di senape tedesca, 150 ml di vino rosso, 150 ml di smetana.

Procedimento – 
Scaldate l’olio in una casseruola e friggetevi dolcemente la cipolla, per 4-5 minuti. Aggiungete le foglie cinesi, il sedano, i funghi, e le arachidi e cuocete  per 5 minuti mescolando spesso, poi incorporatevi i semi di cumino, la senape ed il vino rosso.
Coprite e lasciate cuocere per dieci minuti. Togliete dalla fiamma e condite con shoyu e pepe.
Fate raffreddare poi aggiungete lo smetana. 
Servite subito con fettuccine integrali bollite.

Buon appetito!