Home Sport Altri sport Tennis, Atp Stoccolma: Blake la spunta su Bellucci, fuori Lopez e Robredo

Tennis, Atp Stoccolma: Blake la spunta su Bellucci, fuori Lopez e Robredo

324
CONDIVIDI

Blake - tennistaNella giornata odierna si sono disputati altri sette incontri validi per il primo turno dell’ATP di Stoccolma (€531.000, cemento indoor).
Lo statunitense Taylor Dent è stato il primo a guadagnare l’accesso agli ottavi del torneo svedese, portando a casa la vittoria dopo aver conquistato soltanto un set a causa del ritiro dell’avversario: il polacco Michal Przysiezny dopo aver perso il primo parziale ha avuto un risentimento che non gli ha permesso di continuare la gara.
Domani Dent affronterà la prima testa di serie del tabellone, vale a dire lo svizzero Roger Federer, forte del secondo posto di settimana scorsa al Master 1000 di Shanghai.

Tommy Robredo non ricorda più come si vince: oggi lo spagnolo è stato letteralmente asfaltato dal non irresistibile Ivan Dodig, che si è imposto per 6-3 6-2. Giovedì il croato classe ’85 se la vedrà con il vincente dell’incontro che aprirà la giornata di domani, dove sono impegnati Tobias Kamke e Jan Hájek.

Nel match che si preannunciava essere il più combattuto della giornata ha nettamente prevalso il tedesco Florian Mayer, che ha mandato a casa, grazie a un doppio 6-2, lo spagnolo Feliciano Lopez.
Agli ottavi di finale Mayer incontrerà lo svedese Michael Ryderstedt, ieri autore dell’eliminazione di Daniel Gimeno.
In splendida forma il tedesco Benjamin Becker, che lascia soltanto tre giochi all’olandese Thomas Schoorel.
Domani per Becker si prospetta un esame assai più duro: si giocherà l’accesso ai quarti con lo svedese Robin Soderling, numero 5 del circuito e secondo nel seeding.

Nel match che chiude la serie di incontri pomeridiani c’è la straordinaria vittoria di Arnaud Clément ai danni del belga Olivier Rochus con il punteggio di 6-0 6-4.
Clément agli ottavi troverà il veterano Ivan Ljubicic, che ha avuto un bye nel primo turno.

Nel primo match serale, l’olandese Robin Haase l’ha spuntata soltanto al terzo set sulla wild card Filip Prpic.
Il prossimo ostacolo di Haase ha il nome di Stanislas Wawrinka, ieri giustiziere del nostro Andreas Seppi.

L’incontro che ha chiuso il giorno 2 del torneo è stato il big match fra Thomaz Bellucci e James Blake, con la vittoria in rimonta di quest’ultimo.
Il posticipo non ha affatto deluso le aspettative. I due, infatti, hanno offerto un ottimo tennis con scambi d’alta scuola che hanno spesso infiammato il pubblico.
Blake al prossimo turno troverà il vincente dell’incontro di domattina fra Lukasz Kubot e Matthias Bachinger.