Home Arte Bondi in soccorso della Biblioteca Nazionale di Firenze

Bondi in soccorso della Biblioteca Nazionale di Firenze

253
CONDIVIDI

Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Sandro Bondi, acquisiti gli elementi emersi dalla riunione di coordinamento sulle problematiche della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze convocata dal Segretario Generale, Roberto Cecchi, ha ribadito l’impegno del Ministero nei confronti di questa importante realtà culturale.

Il Ministro, in particolare, ha assicurato il necessario sostegno scientifico e finanziario, pur nel contesto generale di forte contenimento della spesa pubblica. Con accreditamenti aggiuntivi a favore della Biblioteca e con la rimodulazione del 20% delle somme tuttora presenti nella contabilità speciale dell’Istituto, si garantirà pertanto il servizio pubblico ai livelli di qualità sempre ampiamente raggiunti dalla Biblioteca.

Ufficio Stampa MiBAC