Home Varie News Pompei: nuovo crollo. Venuto giù il muretto della Casa del Moralista

Pompei: nuovo crollo. Venuto giù il muretto della Casa del Moralista

533
CONDIVIDI

Pompei cade a pezzi! Ancora un crollo negli scavi più famosi al mondo. Questa volta si tratta muretto perimetrale del giardino retrostante la Casa del Moralista. A causare il crollo hanno avuto un ruolo determinante le forti pioggie di questi giorni. Una situazione analoga si è verificata nelle scorse settimane con  il cedimento all’interno della Schola Armaturarum che dista a pochi metri dalla Casa del Moralista su via dell’Abbondanza. Il manufatto crollato, in realtà, è un pezzo di muro più ampio, lungo circa sei metri per 60-70 centimetri di altezza,  protetto da una staccionata di legno a contenimento del terrapieno che preme alle spalle e che era  stato ricostruito al termine della Seconda Guerra mondiale dopo che quello originale era stato danneggiato dai bombardamenti. “Viviamo una emergenza continua. Pompei è una città fragile e se continua a piovere così tutti i muri senza copertura sono a rischio”. E’ l’allarme lanciato dal soprintendente degli Scavi di Pompei Jeannet Papadopulos, dopo aver effettuato un sopralluogo e constatato il cedimento di un muro di contenimento nel giardino della Casa del Moralista. “Se posso escludere nuovi crolli? Stiamo lavorando – ha detto – proprio per evitarli”. Intanto il ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi invita a non creare allarmismi. “Occorre circostanziare con prudenza l’accaduto – sottolinea il ministro – ed evitare ogni inutile allarmismo. La situazione a Pompei è continuamente monitorata dai tecnici della Soprintendenza, con i quali sono in costante contatto avendo ricevuto ogni rassicurazione su quanto avvenuto: il cedimento non ha riguardato né coinvolto alcun manufatto di rilievo o di pregio storico, artistico o archeologico”.