Home Sport Altri sport Tennis, Masters 1000 Parigi: Monfils superlativo, eliminato Roger Federer

Tennis, Masters 1000 Parigi: Monfils superlativo, eliminato Roger Federer

156
CONDIVIDI

Sono stati necessari tre set a Gael Monfils per battere Roger Federer e qualificarsi, per il secondo anno consecutivo, alla finale del Master 1000 di Parigi-Bercy.

Il match è stato ricco di suspense. Il francese, sotto 5/6 nel terzo, ha annullato ben 5 match-points, prima di chiudere al tie-break 7 punti a 4. Monfils aveva già annullato, nel tie-break del primo set, ben due set points per poi aggiudicarsi la prima frazione per nove punti a sette.

Nel secondo set c’è stata parità assoluta. Monfils è stato imbattibile nei propri giochi di servizio. Il transalpino ha servito regolarmente delle prime ad oltre 200 km/h, mentre Roger ha faticato un po’ di più nei game di battuta, senza comunque concedere nessuna palla break. Si è arrivati, anche nella seconda frazione, al tie-break, nel quale Monfils ha totalizzato un solo punto. Il match torna in parità; tutto è rimandato al terzo set.

Federer ha ottenuto il break nel terzo gioco e si è portato su un parziale di 4/1. Sul primo break point a disposizione Monfils si è riportato in parità. Il resto è storia: il francese, spinto dai quindicimila di Bercy, ha annullato tutti i cinque match-points a disposizione dello svizzero e ha chiuso nel tie-break alla prima palla-match utile.

Gael Monfils attuale n°14 delle classifiche affronterà domani in finale lo svedese Robin Soderling numero 5 del mondo.

CONDIVIDI