Home Arte Napoleone: “il ritratto del potere”

Napoleone: “il ritratto del potere”

385
CONDIVIDI

Promossa dalla Soprintendenza per i Beni architettonici per le province di Pisa e Livorno grazie al sovrintendente Agostino Bureca, è aperta la mostra ”Napoleone Bonaparte: il ritratto del potere” presso la Galleria Demidoff di Portoferraio (Livorno) fino al 28 febbraio 2011.

Direttamente dalle collezioni del Museo Nazionale delle Residenze Napoleoniche dell’isola d’Elba , la mostra presenta una ricca selezione di stampe dedicata all’iconografia napoleonica nella duplice chiave di lettura dell’eroe e dell’anti-eroe.

Dagli esordi come condottiero agli ultimi anni dell’esilio a Sant’Elena, i visitatori potranno ammirare una serie di ritratti ufficiali in cui Napoleone è raffigurato nelle diverse fasi della sua vita. Alcuni fra i più celebri dipinti dei maggiori artisti del primo Ottocento ritraggono Bonaparte nelle vesti del moderno Cesare. Accanto all’imperatore e all’uomo d’arme c’è inoltre il Napoleone privato, l’immagine del padre amorevole che guarda con occhi solerti il figlio destinato a succedergli, e la giovane moglie Maria Luisa d’Austria.