Home News Curiosità Papa Wojtyla: il 1 maggio la beatificazione

Papa Wojtyla: il 1 maggio la beatificazione

342
CONDIVIDI

Che Papa Giovanni Paolo II fosse in odore di beatificazione si sapeva ormai da tempo, ma ora la notizia è stata resa ufficiale dalla Santa Sede. L’evento è stato fissato per il 1 maggio. E proprio in occasione di questo momento solenne le sue spoglie saranno esposte per la venerazione nella Basilica di San Pietro, davanti l’Altare della Confessione, fino all’esaurimento del flusso dei fedeli. Per tale occasione è stato predisposto anche un programma dal Vaticano suddiviso in cinque momenti.

La veglia di preparazione avra’ luogo nella sera di sabato 30 aprile (ore 20.00-21.00: preparazione; ore 21.00-22.30: veglia), al Circo Massimo di Roma, e sara’. La veglia sara’ guidata dal cardinale Agostino Vallini, Vicario Generale di Sua Santita’ per la Diocesi di Roma, e il Santo Padre Benedetto XVI si unira’ spiritualmente tramite un collegamento video.

La celebrazione della beatificazione, domenica primo maggio in Piazza San Pietro, avra’ inizio alle ore 10.00 e sara’ presieduta dal Santo Padre. La partecipazione non e’ regolata da singoli biglietti, tuttavia l’accesso alla Piazza e zone adiacenti sara’ sotto la tutela della Sicurezza Pubblica.

La venerazione delle spoglie del nuovo Beato sara’ possibile a tutti i fedeli la stessa domenica primo maggio, subito dopo la cerimonia della beatificazione e proseguira’ fino ad esaurimento del flusso dei fedeli. Le spoglie del nuovo Beato saranno esposte per la venerazione nella Basilica di San Pietro, davanti l’Altare della Confessione.

La Messa di ringraziamento e’ programmata per lunedi’ 2 maggio, alle ore 10.30 in Piazza San Pietro, e sara’ presieduta dal cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato.

La tumulazione delle spoglie del nuovo Beato nella Basilica Vaticana, presso la Cappella di San Sebastiano, avverra’ poi in forma privata.

La tumulazione avverrà in forma privata.