Home News Cronaca Berlusconi in arrivo a Lampedusa

Berlusconi in arrivo a Lampedusa

576
CONDIVIDI

Continuano gli sbarchi a Lampedusa: sono ormai presenti sull’isola oltre 6000 migranti e molti altri sono attesi nei prossimi giorni. Intanto, continuano le proteste degli abitanti dell’isola.

Il punto della situazione è stato fatto ieri a Palazzo Grazioli. Presenti al vertice il Presidente del Consiglio, i ministri Roberto Maroni, Altero Matteoli, Giulio Tremonti, Ignazio La Russa, Stefania Prestigiacomo, Angelino Alfano e il sottosegretario Gianfranco Miccichè. Sono state confermate sia la decisione di distribuire i profughi in tutte le regioni d’Italia sia quella di “donare” 2500 dollari ad ogni migrante che volontariamente deciderà di tornare in patria. Nel corso del vertice il Premier ha inoltre espresso la volontà di recarsi direttamente sull’isola.

Il suo arrivo è previsto oggi alle 13:00.