Home Eventi Farfalle in mostra all’Università degli studi di Salerno

Farfalle in mostra all’Università degli studi di Salerno

477
CONDIVIDI

La Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali presenta, presso l’Università degli Studi di Salerno, il Museo “Lepidoptera” ideato e realizzato da Antonio Festa.

Fino al 2 Aprile sarà possibile visitare circa 76 metri lineari di esposizione di farfalle in teche, nonchè una serra-voliera di oltre 35 mq (la Butterfly House) con esemplari vivi.

Gli esemplari, provenienti dalle foreste tropicali di Asia, Africa e Centro-Sud America, saranno accompagnati da eaurienti didascalie.

La Butterfly House ricrea, per l’appunto, un habitat  tropicale, dove meravigliose farfalle di diverse specie potranno essere ammirate dal vivo mentre volano, si nutrono, si corteggiano, si accoppiano, e non di rado si posano sul volto, sulle mani o sugli indumenti dei visitatori.

Tra le tante specie presenti, ci sono la Morpho Peleides del Costa Rica, con le sue ali di uno sgargiante blu metallizzato, la Papilio palinurus dalle ali screziate di verde smeraldo, la Caligo eurilochus, detta “farfalla-civetta” per via dei grossi occhi perfettamente disegnati sulle sue ali che ricordano in maniera impressionante quelli dell’uccello da cui prende il nome,  l’Attacus atlas, che con i suoi 30 centimetri di apertura alare viene ritenuta la più grande farfalla esistente.

Per info e prenotazioni: Antonio Festa, 349-7483006
Valentina Guarino, 389-1759929
info@lepidoptera.it