Home Lifestyle In arrivo le novità di Freddy

In arrivo le novità di Freddy

235
CONDIVIDI
Video Slounge Freddy

Video Slounge Freddy

Da oggi sul sito www.freddy.com sarà disponibile il nuovo video Slounge : protagonista la collezione “SS 2011”.

Il sito potenzia inoltre la sua già consolidata internazionalità in tutte le varie sezioni, store online compreso, con la traduzione in 4 lingue: italiano, spagnolo, francese e inglese.

Con la collezione AI 2010/11  Freddy nascono il termine e il concetto stesso di “slounge”  dal morphing tra sport e loungewear. Più che l’ultima tendenza in fatto di moda, un vero e proprio stile-di-vita rilassato ma sinuoso, disteso ma pronto all’azione, confortevole e al tempo stesso estremamente performativo.

La passata stagione ha quindi decretato l’inizio di un percorso che prosegue arricchendosi di nuove connotazioni che permettono di entrare strettamente in contatto con la vera anima di Freddy, riscoprendo e approfondendo la sua essenza: “the art of movement”.

The Slounge Way è un blog nato con l’intento di essere un diario di rete continuamente aggiornato, oltre che il riconoscimento di Freddy dell’importanza del blogging nel mondo della moda. Qui, di giorno in giorno puoi approfondire la tua conoscenza sullo slounge, sia come tendenza che come approccio al movimento e alla vita. Nato in lingua inglese oggi è disponibile anche in italiano: ecco la novità.

Il nuovo video introduce la collezione. Vero protagonista è  il corpo che attraverso i suoi movimenti scrive la nuova pagina della campagna PE11. Si arricchisce di suggestioni misteriose che svelano il segreto di movimenti dinamici e leggeri resi impalpabili da sapienti giochi di ombre che  li rendono proiezioni della libertà e della bellezza del nostro essere. Ombre interpretate come specchio dal quale emerge la grande creatività espressiva della quale solo il nostro corpo è capace.

In uno scenario fuori dal tempo, all’interno di una villa, interpretata come laboratorio e palcoscenico al tempo stesso, nella quale sperimentare ed inventare tutti i movimenti del nostro corpo tradotti in un linguaggio di ombre e luci che li trasformano in pura melodia dei corpi.