Home Casa Piacenza, 42enne tenta di violentare un’anziana vicina

Piacenza, 42enne tenta di violentare un’anziana vicina

532
CONDIVIDI

Il cadavere di una donna, 91 enne, è stato ritrovato in un canale questa mattina. Per l’omicidio è stato arrestato un 42enne suo vicino di casa, Giovanni B., pregiudicato già noto alle autorità per violenza sessuale anche a danni di minorenni.
Secondo una ricostruzione dei carabinieri l’uomo sarebbe salito dal secondo al terzo piano dell’abitazione popolare dove vive, entrando a casa della vittima, Stella P. per abusare di lei.
C’é stata una violentissima colluttazione, poi la donna è stata gettata dalla finestra, ed è morta sul colpo. Il cadavere dell’anziana è stato notato nel canale alle 9.00 da una donna a passeggio col cane. Era pieno di graffi e aveva la testa rotta.
Due testimoni, più tardi, hanno ammesso ai militari di avere visto l’uomo che portava un corpo su una carriola, ma che avevano pensato fosse una bambola gonfiabile. Appresa la notizia del ritrovamento, l’uomo si è recato sul posto e qui è stato notato dai curiosi.
Intanto una figlia della donna morta era giunta da Cremona per farle visita e, entrando in casa, aveva notato tracce di sangue, dando a sua volta l’allarme. Il 42enne è stato fermato dai carabinieri mentre stava rientrando a casa.