Home Arte Tra mito e realtà all’Università degli studi Magna Graecia

Tra mito e realtà all’Università degli studi Magna Graecia

467
CONDIVIDI

Sarà inaugurata a Catanzaro il 30 marzo, presso l’Università degli studi Magna Graecia, la mostra Tra mito e realtà. Sottotitolo del percorso espositivo è Risorgimento in rosa.
Una sezione della mostra, infatti, celebra il contributo alla causa risorgimentale calabrese delle figure femminili.
La mostra offrirà una vasta rassegna di documenti d’archivio, bandi, lettere, proclami, telegrammi, avvisi, dal 1817 al 1900 che illustrano i sentimenti, le ambizioni, le aspirazioni, le strategie politiche e il contributo dato dalle città delle varie province calabresi all’unificazione politica del Regno.

La rassegna si compone di quattro sezioni che ripercorrono le vicende risorgimentali calabresi e le imprese dei Mille.
Alla capacità evocativa dei documenti, contribuiscono l’Archivio di Stato di Catania, Cosenza e Napoli, il fondo Plutino e l’Archivio Storico del Comune di Reggio Calabria. Si tratta di pagine ricche di memoria che vengono portate alla luce per far rivivere un periodo storico animato da grandi ideali e da un forte senso di identità.
La mostra, allestita presso la Facoltà di giurisprudenza, terminerà il 30 aprile.