Home News Cronaca Apparecchiatura radiotrasmittente per superare gli esami di guida

Apparecchiatura radiotrasmittente per superare gli esami di guida

481
CONDIVIDI

Da tempo il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Avellino e il personale della Motorizzazione Civile di Avellino si erano soffermati su quanto avveniva durante i test scritti finalizzati al conseguimento della patente di guida.

Da fonti confidenziali, difatti, si era appreso che alcuni candidati utilizzavano apparecchiature radiotrasmittenti per superare la prova: il candidato riusciva a comunicare con un complice, il quale aveva il compito di fornire le risposte esatte ai quesiti del test.

Stamane un cittadino bulgaro è stato colto in flagrante dalla Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Avellino, che stava effettuando un controllo: era munito di apparecchiatura audio-video ricetrasmittente, grazie alla quale comunicava con la proprietaria di una scuola guida della provincia, cui è stata sequestrata la somma di euro 1.500 quale parziale compenso per la procedura fraudolenta messa in atto.

Ulteriori indagini per identificare eventuali altri complici sono ancora in corso.