Home News Cronaca Arrestato il capo della Sacra Corona Unita

Arrestato il capo della Sacra Corona Unita

374
CONDIVIDI

Francesco Campana, colui che è considerato il capo della Sacra Corona Unita, è stato fermato dalla polizia in un’abitazione di Oria, in Puglia. La “primula rossa” della mafia di Brindisi deve scontare una condanna di nove anni per associazione mafiosa.

Campana per non essere identificato si spostava in continuazione. Numerosi gli episodi in cui le forze dell’ordine erano ad un passo dall’arresto. Il latitante governava l’organizzazione ricordando capi come Giuseppe Rogoli e Salvatore Buccarella.

“Dopo serrate indagini, durate 2 anni, e dopo i 18 arresti di dicembre la cattura di Campana rappresenta un epilogo di questo triste capitolo”. Queste le parole del questore di Brindisi, Vincenzo Carella.

Nel mese di settembre, anche il fratello Sandro era stato fermato a Porto Cesareo (Lecce). Ora gli investigatori e Dda di Lecce vogliono scoprire chi ha appoggiato la sua latitanza.