Home Varie Cibo & Salute Arriva la mentina che combatte l’ansia da prestazione e migliora la performance

Arriva la mentina che combatte l’ansia da prestazione e migliora la performance

699
CONDIVIDI
Viagra, la pillola blu anti-impotenza

Viagra, la pillola blu anti-impotenza

Il 30% dei maschi italiani soffre di ansia da prestazione; il 22% dice di sentirsi insicuro di fronte a donne esigenti sotto le lenzuola e il 20% è poco o per nulla soddisfatto della propria vita sessuale. Per loro in arrivo un “aiutino”. Si chiama Vardenafil Orodispersibile, è una piccola pillola al sapore di menta che si scioglie in bocca e che può essere assunta sia prima che dopo i pasti. “E’ la prima e unica novità in questo campo che risponde all’esigenza di libertà dell’uomo”, commenta Francesco Montorsi, professore di urologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ma il dato allarmante è che siano 40 su 100, gli uomini che richiedono farmaci per migliorare il proprio approccio alla vita sessuale. “La componente psicologica in questi casi è prevalente – dice il Professore – per cui ci attendiamo che il nuovo Vardenafil risponda appieno alle loro necessità”.

Ma il problema della qualità delle performance sessuali riguarda gli uomini di tutte le età, anche quelli più adulti: il 13% gli uomini tra i 40 e i 70 anni soffre di disfunzione erettile, il 50% ha avuto difficoltà di erezione almeno una volta nella vita.

Il Vardenafil orodispersibile ha avuto grande successo negli altri Paesi europei e ora è disponibile anche nelle farmacie italiane: la confezione contiene 4 compresse e costa 31,50€.

Nel 2012 scadrà il brevetto del Viagra: la “pillola blu”, fino ad ora il farmaco anti-impotenza più venduto al mondo, sarà venduto a prezzi molto più contenuti, sotto forma di farmaci generici. Sono in arrivo i prodotti della Lilly ICOS, della Bayer, della Pfizer: la prima casa farmaceutica metterà sul mercato Cialis, la pillola anti impotenza in grado di agire fino a 36 ore, la Bayer punterà su Levitra, Pfizer su Viagra Jet, la compressa che si mastica.

Ma c’è da stare attenti, perchè c’è già chi produce e vende illegalmente Viagra generico o contraffatto sul mercato. E’ consigliabile, onde evitare di rimanere truffati, non affidarsi a vendite online, che si sono spesso rivelate pericolose per la salute dell’acquirente: è sempre bene rivolgersi al medico, prima, e poi andare personalmente in farmacia.