Home Viaggi Italia Berlusconi a Galan sulla questione Tremonti

Berlusconi a Galan sulla questione Tremonti

362
CONDIVIDI

“Pieno sostegno a Tremonti” queste sono state le parole del presidente Silvio Berlusconi che ha voluto sottolineare come l’Italia, grazie alle capacità del ministro dell’Economia, sia riuscita a reagire alla crisi. L’affermazione del premier è stata considerata come una risposta all’attacco del ministro dei Beni culturali, Giancarlo Galan, nei confronti di Tremonti.

Nell’intervista al Giornale Galan ha, infatti, dichiarato: “La figura di Tremonti aleggia su qualunque decisione del governo, è ora che il nucleo centrale delle decisioni torni a Palazzo Chigi”. Invita pertanto Berlusconi a un cambiamento per “rivoluzionare” dalle basi un Pdl nel quale è ormai troppo difficile riconoscersi.

Sono tre i provvedimenti che Galan vorrebbe realizzare nel campo dei beni culturali: inasprimento delle pene per chi depreda le risorse archeologiche, diminuzioni fiscali sul modello francese per chi offre un contributo economico alla loro tutela e l’estensione dell’impegno civile a chi effettua expertise.