Home News Giornata mondiale per la salute e la sicurezza nel mondo del lavoro

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza nel mondo del lavoro

593
CONDIVIDI

Oggi, 28 aprile, si festeggia la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza nel mondo del lavoro: promossa dall’Ilo (Organizzazione Internazionale del Lavoro delle Nazioni Unite), la giornata sarà un’occasione di riflessione e di denuncia.
Riflessione sul mondo del lavoro, sulla crescente disoccupazione, sulle difficoltà che incontrano i giovani ad inserirsi, sulla cosiddetta “fuga dei cervelli”, ragazzi brillanti ma non valorizzati nel loro Paese e costretti ad andare altrove.
Il mondo del lavoro, purtroppo, registra spesso fenomeni di sopruso, di soppressione della libertà, di negazione di diritti fondamentali del lavoratore, costretto a sottostare a condizioni disumane: sono questi i fenomeni da denunciare, da debellare.

Il lavoro è un modo per realizzarsi, per sentirsi appagati, per assicurarsi una certa qualità di vita, ma in alcune parti del mondo questi obiettivi sono difficili da raggiungere. Basti pensare a problematiche quali schiavitù, lavoro minorile, esclusione delle donne, lavoro nero.
Una civiltà può essere definita tale solo quando è fondata sul lavoro dignitoso, garantito ai suoi cittadini: per questo la battaglia per i diritti dei lavoratori e per la sicurezza sui luoghi di lavoro è fondamentale e quanto mai attuale.