Home Varie News Happy Days, secondo Jovanotti: una vaccata

Happy Days, secondo Jovanotti: una vaccata

537
CONDIVIDI

Dopo le critiche di Nanni Moretti nel suo film del ’98 “Aprile”, anche il cantante Jovanotti critica il telefilm che ha spopolato in TV dal 1974 al 1984.
Dalle pagine di TV Sorrisi e Canzoni ha definito “Happy Days” una vaccata, scatenando le ire di una generazione cresciuta ad ammirare le gesta di Fonzie (interpretato da Henry Winkler), con il suo giubbotto di pelle.
Per fortuna, lo stesso Jovanotti, ha specificato di adorare la serie TV e aggiunto che, con quella definizione intendeva dire che le cose cambiano e si evolvono. Una vaccata nel senso che ha fatto il suo tempo.
Il suo tempo sarà pure passato, ma resta uno dei ricordi più belli di quella generazione.