Home News Il Giappone ha raggiunto il livello massimo di radioattività

Il Giappone ha raggiunto il livello massimo di radioattività

324
CONDIVIDI

In Giappone il livello di radioattività ha raggiunto il livello 7, il massimo della scala INES. Livello raggiunto soltanto a Chernobyl nel 1986. In quel caso, però, il reattore danneggiato era solo uno. I
l dottor Hirsh, esperto del settore, spiega che il rilascio di radioattività è 100.000 TBq (TeraBequerel) per ogni reattore, quindi si può parlare di ben tre incidenti di scala 7.

Greenpeace, nota associazione internazionale ambientalista con sedi in ben 38 paesi del mondo, vuole chiarezza. Il leader di questo team nonché esperto di radioprotezione, Jan van de Putte, ritiene, infatti, che si stia sottovalutando il problema.
Greenpeace vuole, quindi, un’analisi chiara e trasparente e chiede l’evacuazione di Litate, un villaggio a 40 km dall’impianto di Fukushima.
E’ necessario, sottolinea Greenpeace, informare dei rischi che corre non solo il Giappone, poco trasparante a riguardo, ma anche i Paesi, ad esso, vicini.