Home News Cronaca Scoperto giro di prostituzione a Palermo. Tra gli arrestati due poliziotti

Scoperto giro di prostituzione a Palermo. Tra gli arrestati due poliziotti

763
CONDIVIDI

Dodici persone sono finite in carcere e due agli arresti domiciliari con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. Tra gli arrestati, molti dei quali cittadini romeni, figurano anche due poliziotti italiani.

La Polizia di Palermo aveva avviato le indagini in seguito alla denuncia di una extracomunitaria, invischiata in quel giro di prostituzione, che si svolgeva prevalentemente nella zona a ridosso del porto.

Si sono rivelate utili ai fini investigativi, le intercettazioni, che hanno permesso di delineare i dettagli della vicenda: le prostitute venivano “comprate” in Romania per cifre comprese tra i 500 e i 1000 euro. I guadagni serali si aggiravano intorno ai 1.500 euro, ma la maggior parte dei soldi finiva nelle tasche dei protettori.

I due poliziotti arrestati, V.C. e M., lavoravano rispettivamente presso il commissariato Oreto e all’ufficio prevenzione genarale della Questura.

1 COMMENTO

  1. sono un collega dei due depravati, nessuno è perfetto ma io la notte dormo serenamente, non mi interessa quanti giorni d galera si facciano, spero solo che per vivere da oggi in poi vadano a lavorare, quei lavori che fanno enire i calli alle mani…..

Comments are closed.