Home Lifestyle Usa: reality con gigolò, è subito scandalo

Usa: reality con gigolò, è subito scandalo

640
CONDIVIDI

Negli USA il reality Gigolos sta ottenendo un successo inaspettato, ma anche comprensibili e prevedibili critiche: cinque ragazzi belli, muscolosi e affascinanti fanno il mestiere più antico del mondo, prostituendosi a Las Vegas. Le telecamere li seguono 24 ore su 24 riprendendo la loro quotidianità, compresi gli “appuntamenti di lavoro”.
Nick, Vin, Brace, Steven e Jimmy sono disposti a soddisfare le richieste di donne di tutte le età e a confrontarsi con qualsiasi situazione: dalla donna che vuole un incontro con tutti e cinque contemporaneamente ad un’altra che sceglie di effettuare l’incontro con il gigolo prescelto sotto gli occhi del marito, definendola una “terapia di coppia”.

Naturalmente, sul programma piovono le polemiche: The New York Times l’ha definito “volgare” e “inguardabile” perché mostra “persone pronte a tutto pur di sfondare in tv”.

Questo è, ultimamente, onnipresente anche nella nostra televisione: chissà, forse allora un format simile sbarcherà presto anche in Italia, sulla scia della “tv spazzatura” e dell’imperante trash dei nostri canali.