Home News Curiosità Alife. Termina la seconda edizione di Ruralia

Alife. Termina la seconda edizione di Ruralia

812
CONDIVIDI

E’ terminata ieri ad Alife, presso il Vernelle Country Resort, la seconda edizione di Ruralia,  la manifestazione che ha come scopo la valorizzazione e la divulgazione dello sport nell’ambiente.

Patrocinata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Caserta, dal Comune di Alife e dalla Camera di Commercio di Caserta, Ruralia è la prima kermesse nel territorio campano che intende far riscoprire il connubio tra sport e ambiente passando anche attraverso la cultura venatoria, le risorse turistiche e le produzioni enogastronomiche ed artigianali.

Non a caso l’evento è organizzato in collaborazione con numerosi enti tra cui spiccano associazioni venatorie, ambientaliste e agricole, tutte unite nell’intento di dimostrare che ogni sport, praticato nel rispetto dell’ambiente, non può che essere momento di svago, di socializzazione e di festa.

Tra le associazioni organizzatrici è doveroso citare Arcicaccia, Liberacaccia, Federcaccia, EPS, ANUU, Italcaccia, Enalcaccia, Legambiente, LIPU, Ekoclub, Coldiretti, CIA e Confagricoltura che hanno realizzato per la seconda edizione di Ruralia, un programma intenso e veramente interessante.

Anche quest’anno la manifestazione ha abbracciato varie discipline sportive tra cu il tiro a volo, il Carp Fisching, la pesca a colpo, il concorso ippico e le prove di agility dog, tutte realizzate all’interno del Vernelle  Country Resort, una struttura scelta per la sua peculiarità e versatilità, che presenta al suo interno tutti gli elementi essenziali per la realizzazione e riuscita di una manifestazione di alto livello. Incastonato come pietra preziosa nel circondario rurale del Comune di Alife,  il Vernelle Country Resort ingloba spazi per il maneggio e per la pratica del tiro a volo; inoltre costeggia un ampio tratto del fiume Volturno, in una zona pescosa e accogliente anche per un semplice pic-nic.

Nel corso dell’evento diversi servizi sono stati offerti anche alle famiglie. A partire dai giochi coi cavalli pony all’animazione con giochi gonfiabili e agli spettacoli degli artisti da strada, la giornata di ieri si è dipanata nel migliore dei modi anche per i bambini che hanno approfittato delle prove pratiche per cimentarsi anch’essi nella pesca pratica alla trota.

Infine, in occasione della ricorrenza della festa della mamma, un premio estemporaneo è stato assegnato alla signora Marrandino, già mamma di due bimbi ed in attesa del terzogenito, giudicata quale mamma più simpatica e più bella presente tra le partecipanti alla manifestazione.

In serata, musica e balli con uno spettacolo del gruppo “Acquerello Napoletano”. E, a seguire, fino a tarda notte, soprattutto per chi ha scelto di pernottare presso gli accoglienti bungalow del Vernelle Country Resort, balli caraibici, salsa e merengue, tutto sapientemente mixato da dj Raff.

 

1 COMMENTO

  1. Ragazzi sto cercando di collaborare per la vostra redazione, ma nessuno risponde via mail..qualcuno mi può aiutare?

Comments are closed.